1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘trasporti’

Noleggio e car sharing conquistano l’Italia, Aniasa: 1 auto nuova su 4 è on demand

sabato, 27 maggio, 2017

Da un lato c’è la centralità delle quattro ruote nel sistema di trasporto nazionale. Dall’altro il passaggio graduale da un modello di mobilità individuale, fondato sulla proprietà del bene, a uno basato sulla condivisione. È quanto emerge dal 16° Rapporto sull’evoluzione dell’autonoleggio presentato da Aniasa, l’Associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici di Confidustria. (altro…)



Aerei, Altroconsumo: viaggiatori promuovono Emirates e Singapore Airlines

venerdì, 28 aprile, 2017

Le compagnie aeree arabe e dell’Estremo Oriente sono quelle più apprezzate dai viaggiatori, che ne promuovono la qualità del servizio. Le low cost scontano invece la mancanza di pasti a bordo e lo spazio più ristretto fra i sedili, che penalizza il comfort del viaggio. Il rispetto dei diritti dei viaggiatori aerei è ancora lontano: in generale il 10% delle persone intervistate ha avuto un problema con i bagagli, il 25% con il ritardo di un volo. Altroconsumo ha dato la parola a chi viaggia in aereo con un’indagine su oltre 11 mila persone che hanno valutato le loro esperienze di volo nel 2016 e la qualità del servizio offerto da 72 compagnie aeree e 178 aeroporti. (altro…)



Trasporti: per ora niente stop a Uber. Consumatori: “Il Governo aggiorni la legge”

martedì, 18 aprile, 2017

Per ora niente stop a Uber. Il Tribunale di Roma ha infatti accolto nei giorni scorsi la richiesta di Uber di sospensiva dell’ordinanza che richiedeva l’interruzione dei servizi entro dieci giorni, dunque da ieri. Ora si attende l’appello e la multinazionale – che ha dato notizia su facebook della sospensione dello stop – commenta: “Noi ci crediamo. L’Italia non può rimanere indietro”. Dalle associazioni dei consumatori arriva l’invito al Governo per una legge che disciplini la materia, ormai regolata da norme datate risalenti a 25 anni fa. Un tempo lontanissimo,  considerate le novità portate dall’avvento delle app e della tecnologia applicata alla mobilità. (altro…)



Pasqua, in arrivo il caro trasporti? Adiconsum: abbracciare mobilità sostenibile

giovedì, 13 aprile, 2017

Trasporti di Pasqua troppo cari? La soluzione c’è, anche se per vederne gli effetti serve un deciso cambio di rotta: virare verso una mobilità sostenibile. “Dopo un periodo di relativa calma, il 3 aprile scorso sono ripartiti gli aumenti dei carburanti”, evidenzia Adiconsum, sottolineando che l’aumento dei prezzi coincide proprio con l’avvicinarsi delle vacanze pasquali. Questo dà all’associazione l’opportunità di rivendicare la necessità di un cambio di rotta nei trasporti, che dovrebbero indirizzarsi verso veicoli ibridi, a idrogeno, elettrici, per evitare alti costi dei carburanti e ripercussioni sanitarie sempre più pesanti. (altro…)



La stangata delle tariffe. Federconsumatori: in dieci anni l’acqua va a più 89%

martedì, 4 aprile, 2017

In dieci anni le tariffe dell’acqua sono volate di oltre l’89%. La raccolta rifiuti è aumentata del 52%. Tariffe in su di oltre il 46% per i trasporti ferroviari passeggeri. E pure pedaggi, parcheggi e servizi postali aumentano tutti di oltre il 40%. L’inflazione, invece, dal 2006 al 2016 è aumentata del 15,7%. (altro…)



Taxi, Ncc e Uber: Antitrust chiede rapida riforma

venerdì, 10 marzo, 2017

L’Antitrust chiede una rapida riforma del servizio taxi e noleggio con conducente e una regolamentazione “meno invasiva possibile” per i servizi come Uber Pop. A sottolineare le necessità di una riforma complessiva della mobilità non di linea, regolata da una legge ormai datata, è oggi l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, che sollecita un intervento nel settore a garanzia della concorrenza, sulla scia dell’evoluzione del mercato, e per una maggiore offerta di servizi al consumatore. (altro…)



Ministero Trasporti: al tavolo del 28 febbraio, taxi e Ncc senza Uber e Consumatori

venerdì, 24 febbraio, 2017

Dentro i taxi e i rappresentanti del noleggio con conducente, fuori le associazioni dei consumatori e Uber. Al tavolo tecnico convocato al Ministero dei Trasporti per martedì 28 febbraio, dopo l’accordo con i tassisti siglato nei giorni scorsi, sono state convocate le associazioni dei taxi e degli Ncc ma non Uber e i rappresentanti dei consumatori, che invece avevano sperato di partecipare. “Un errore grave non convocarci”, ha detto l’Unione Nazionale Consumatori. Altroconsumo: “I consumatori hanno il diritto di partecipare”. (altro…)



Fusione TreNord-Atm, Codacons: consumatori contrari al “carrozzone” dei ritardi

mercoledì, 15 febbraio, 2017

La notizia della possibile fusione tra TreNord e Atm trpaelata ieri non piace ai consumatori. (altro…)



Treni, Assoutenti Liguria: quale sicurezza per le linee a rischio?

lunedì, 13 febbraio, 2017

La regione Liguria voleva destinare parte dei maggiori importi che derivano dagli aumenti delle tariffe alla vigilanza sui treni. Ma Trenitalia ha detto no. E Assoutenti Liguria chiede cosa si farà ora degli aumenti, oltre a promettere un elenco dettagliato delle linee ferroviarie più a rischio. “I Comitati Pendolari federati Assoutenti trasmetteranno nei prossimi giorni elenchi dettagliati di treni a rischio al Tavolo Tecnico costituito presso Regione Liguria e chiederanno risposte operative ferme e immediate”, promette l’associazione. (altro…)



Trasporti e smog, Legambiente Lazio: “A Roma serve la cura del ferro”

martedì, 31 gennaio, 2017

A Roma serve la cura del ferro. E la cura dell’aria. La Capitale è fra le città che nel 2016 hanno superato la soglia limite di polveri sottili in un anno con almeno una centralina urbana: 41 i giorni di sforamento secondo la classifica redatta da Legambiente nel rapporto Mal’aria di città pubblicato ieri. L’inizio di quest’anno non è stato roseo: il PM10 è alle stelle da sei giorni consecutivi e così l’amministrazione capitolina ha deciso lo stop nella ZTL  dei veicoli più inquinanti, delle auto a benzina euro 2 e dei diesel euro 3. Una misura considerata insufficiente da Legambiente Lazio che commenta: “Invece di fermare le auto d’epoca, c’è bisogno di 100 km di preferenziali entro il 2017 e cura del ferro con 9 km di nuovi binari l’anno“. (altro…)



Autorità Trasporti avvia consultazione su servizi manovra ferroviaria

mercoledì, 23 novembre, 2016

L’Autorità dei Trasporti ha avviato una consultazione pubblica sui servizi di manovra ferroviaria nei porti e negli interporti di quattordici comprensori nazionali. La consultazione riguarda uno schema di misure di regolazione sulle modalità per garantire “l’economicità e l’efficienza gestionale dei servizi di manovra ferroviaria, che rappresentano un tassello essenziale della catena logistica”. Le proposte potranno essere formulate seguendo le indicazioni presenti sul sito internet dell’Autorità entro il prossimo 22 dicembre. (altro…)



Autorità Trasporti lancia a Torino la “Transport Hackathon”

lunedì, 21 novembre, 2016

Due giorni di “maratona” per sviluppare idee su servizi innovativi di mobilità e di integrazione di diverse modalità di trasporto, che dunque migliorino accesso e fruizione di reti stradali e autostradali, porti, ferrovie e aeroporti. Con la competenza di team che hanno già un’idea e vogliono sviluppare un prototipo o singole persone che mettono a disposizione le proprie idee. È la “transport hackaton” lanciata a Torino dall’Autorità dei Trasporti e dedicata alla mobilità. (altro…)



Trasporti, Cittadinanzattiva: maggiori criticità nel trasporto aereo

giovedì, 27 ottobre, 2016

Ritardi, soppressione di corse, precarie condizioni igieniche e di sicurezza dei mezzi, perdita del bagaglio nei viaggi aerei: sono queste le principali lamentale segnalate dai cittadini nel settore dei trasporti. È quanto emerge dal XVI Rapporto PiT Servizi “Consumatori a prova di mercato”, presentato oggi a Roma da Cittadinanzattiva, sulla base di 9.188 segnalazioni riferite ai seguenti ambiti: energia e ambiente, telecomunicazioni e servizi postali, servizi bancari e servizi assicurativi, mobilità e trasporti, pubblica amministrazione e beni e contratti. (altro…)



Mobilità sostenibile, Adiconsum chiede apertura di un comitato nazionale

martedì, 20 settembre, 2016

 

“La mobilità è un diritto al pari del diritto alla salute e come tale non può essere appannaggio solo delle leggi del libero mercato, il cui unico scopo è quello di fare profitto, ma di tutti gli stakeholders, consumatori in testa”, dichiara Walter Meazza, presidente di Adiconsum, nella Settimana della mobilità sostenibile. (altro…)



Disagi in vacanza? Codacons stila la top ten di quest’anno

giovedì, 1 settembre, 2016

Disagi in vacanza? Non mancano mai: dai ritardi dei trasporti ai servizi scadenti ecco la top ten stilata dal Codacons. Al primo posto c’è il cibo negli alberghi: sarà che gli italiani sono molto esigenti nel mangiare, ma il 20% lamenta prodotti vecchi o di scarsa qualità. Seguono la scarsa igiene dei bagni nei campeggi e i ritardi dei treni. Chi ha subito un disagio può rivolgersi all’Associazione.    (altro…)



Trasporti, Ministero richiama Nissan Note per difetto al motore

giovedì, 1 settembre, 2016

Campagna di richiamo per la Nissan Europe Note con motore 1.2 Dig-s prodotte tra agosto 2015 e gennaio 2016. A pubblicare l’avviso è il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che segnala un possibile spegnimento del motore con mancato riavvio per malfunzionamento delle bobine di accensione. Federconsumatori commenta: è evidente che il mercato automobilistico va profondamente rivisto e modificato. (altro…)



Incidente tram-trenino a Roma, Konsumer: la sicurezza non è un optional

martedì, 26 luglio, 2016

Ieri si è verificato un nuovo incidente a Roma, tra un tram della linea 14 ed un convoglio del trenino Roma Laziali/Centocelle all’incrocio delle due linee in Porta Maggiore. “Fortunatamente il bilancio dei feriti si ferma a 5 contusi – commenta Konsumer Italia – ma ciò non toglie l’alta pericolosità che persiste nel trasporto pubblico romano, caratterizzato da un passato fatto di scelte che non hanno certo favorito la sicurezza”. (altro…)



AltaVelocità, ricorso contro ART per rivedere i diritti minimi garantiti

martedì, 12 luglio, 2016

Un passo avanti verso una maggiore tutela dei pendolari dell’Alta Velocità. È stato infatti notificato ieri presso il TAR di Torino il ricorso presentato da Federconsumatori contro l’Autorità dei Trasporti in merito al dispositivo di diritti minimi garantiti ai passeggeri che l’Autorità aveva emanato. “È la prima volta che movimenti spontanei nati dalla quotidiana protesta si trasformano in una macchina collettiva”. (altro…)



Diritti dei passeggeri: sui biglietti aerei in pochi chiedono rimborso per i disagi subiti

mercoledì, 6 luglio, 2016

Ammonta a circa 3 miliardi di euro la somma dei rimborsi aerei non reclamati dai passeggi pur avendone diritto. Una cifra consistente che spetterebbe a milioni di persone ma nella realtà dei fatti solo il 7% dei viaggiatori indennizzabili rivendica i propri diritti. (altro…)



Sciopero casellanti, Rete Consumatori Italia chiede rimborso pedaggi

mercoledì, 8 giugno, 2016

In occasione dello sciopero dei casellanti del 5 giugno, molti varchi sulla rete di Autostrade per l’Italia o su quella delle sue concessionarie, rimasti incustoditi, erano sbarrati con l’obbligo di transitare da quelli telepass, o con casse automatiche o viacard a seguito del pagamento del pedaggio. E’ quanto hanno segnalato centinaia di viaggiatori a Rete Consumatori Italia che ha avanzato ufficiale richiesta di rimborso ad Autostrade per l’Italia per i pedaggi pagati ingiustamente e per i disagi subiti. (altro…)



Treni, Assoutenti scrive al Ministro Delrio: difendere diritti degli abbonati

giovedì, 5 maggio, 2016

Pendolari e operatori contrapposti in nome del libero mercato? E’ la guerra che si è scatenata dall’estate scorsa sull’unico segmento a libero mercato del settore ferroviario, quello dell’Alta Velocità. La disputa quasi filosofica che si è accesa riguarda i confini del diritto al profitto da parte dell’azienda e il diritto alla mobilità dei cittadini. Assoutenti ha scritto al Ministro dei Trasporti Graziano Delrio chiedendo di salvaguardare il libero mercato tutelando i cittadini-abbonati.  (altro…)



Autorità Trasporti: più diritti agli abbonati dell’Alta Velocità

venerdì, 15 aprile, 2016

Diritto all’informazione, all’uso degli abbonamenti in condizioni di trasparenza, all’indennizzo per ritardi e soppressioni. Obiettivo: consentire “una scelta commerciale consapevole e informata”. Con disposizioni valide per tutti i servizi ad Alta Velocità. L’Autorità di regolazione dei trasporti ha definito il contenuto minimo dei diritti che i passeggeri in possesso di abbonamento possono esigere nei confronti dei gestori dell’Alta Velocità. (altro…)



Trasporto marittimo merci con Sardegna, Antitrust apre istruttoria

mercoledì, 13 aprile, 2016

L’Antitrust ha aperto un’istruttoria nei confronti di Compagnia Italiana di Navigazione, Moby e Onorato Armatori per “accertare eventuali condotte abusive delle società del gruppo Onorato Armatori nel settore del trasporto marittimo di merci da e per la Sardegna”, si legge in una  nota stampa. (altro…)



Trasporti, domani venerdì nero: stop di 24 ore dalle 21 di stasera

giovedì, 17 marzo, 2016

Domani, venerdì nero per i trasporti pubblici (e per altri settori, tra cui ospedali e scuola): lo sciopero generale, proclamato a livello nazionale, inizia alle 21 di oggi e terminerà alle 21 di domani. A parte i tassisti, che prima avevano aderito alla protesta e poi si sono ritirati, si fermeranno treni, metro, tram e autobus. Ci saranno ritardi e disagi per chi viaggia con Italo, Ferrovie dello Stato e Trenord, è per chi usa i mezzi pubblici di ATM, ATAC ed EAV, le società che si occupano del trasporto metropolitano e di superficie a Milano, Roma e Napoli. (altro…)



Auto elettriche, Adiconsum: Ministero autorizza apertura stazione di ricarica sulla A1

lunedì, 8 febbraio, 2016

“È finalmente arrivata la firma del Ministero dei Trasporti che autorizza l’apertura della stazione di ricarica per le auto elettriche sulla A1-Diramazione Roma Sud, presso le Aree di Servizio Frascati Est ed Ovest”. A darne notizia è Adiconsum che aggiunge: “La stazione di ricarica era pronta da tempo, ma non operativa, proprio per mancanza dell’autorizzazione, come ci aveva comunicato Autostrade per l’Italia, a seguito di nostra esplicita richiesta”. (altro…)