Confconsumatori: week end in aeroporto per viaggiare sicuri

Cosa fare se il volo ritarda o viene cancellato? E su quali  rimborsi si può contare in caso di problemi? I principali interrogativi di chi viaggia sono al centro dell’iniziativa che Confconsumatori ha dedicato ai diritti di turisti e passeggeri del trasporto aereo, tornando in aeroporto per chiudere in bellezza il progetto “Guarda che ti riguarda!”.

 

L’associazione ha infatti trascorso il fine settimana negli aeroporti di Milano Linate e Trapani, e organizzato un incontro in provincia di Messina, per offrire consulenza gratuita. Sono oltre un migliaio le guide sui servizi turistici distribuiti nel week end. Commenta il presidente dell’associazione Mara Colla: “Siamo davvero soddisfatti della riuscita del nostro weekend dedicato ai passeggeri/turisti, che chiude “in bellezza” le attività realizzate da Confconsumatori nell’ambito del progetto “Guarda che ti riguarda!”. Vogliamo ribadire anche con queste iniziative che la prima tutela del consumatore è l’informazione. È necessario che chi si sposta per lavoro o per piacere si metta nelle condizioni di sapere come “reagire” alle sorprese sgradevoli. In questo modo non solo si è più protetti, ma si innescare nel mercato meccanismi e comportamenti virtuosi che portano a prevenire efficacemente i problemi, purtroppo ancora frequenti, nel settore”. L’iniziativa del fine settimana conclude il progetto  “Guarda che ti riguarda!” finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Comments are closed.