Pasqua, Trivago.it: quest’anno la meta preferita è Assisi con l’85% di hotel occupati

Quest’anno la regina del ponte di Pasqua è Assisi (grazie anche all’effetto trainante di Papa Francesco). A pochi giorni da Pasqua l’Osservatorio di trivago.it, il famoso motore di ricerca hotel, ha analizzato le prenotazioni alberghiere degli italiani. Su tutti i dati ne spicca uno: 8 italiani su 10 rimarranno sul territorio nazionale e solo il 20% opterà per una Pasqua fuori confine. Tra le 20 città più ricercate d’Italia Assisi “sbaraglia la concorrenza” registrando la disponibilità alberghiera più bassa, mentre Pisa risulta la più conveniente assieme a Rimini e Palermo.

Città d’arte o località di mare sono le mete preferite per Pasqua. Ma la vera regina è appunto però Assisi che risulta al momento la città con il minor numero di hotel ancora prenotabili online. Trainata dall’effetto Papa Francesco, la cittadina umbra registra un’occupazione alberghiera dell’85%, più alta di Venezia (83%) e Firenze (79%). Un Pasqua sotto tono invece per Milano e Bologna dove rimangono ancora disponibili oltre 6 strutture su 10.

Secondo i dati registrati dal trivago Hotel Price Index inoltre, Pisa conquista quest’anno il primo posto tra le città più convenienti nel fine settimana di Pasqua (18- 21 aprile) con una media di 80€ a camera a notte, seguita da Rimini a 81€, Palermo 84€, Bologna 86€ e Torino 91€. Delle 20 città più ricercate dagli italiani rimangono sotto i 100€ a notte anche Perugia (92€) e Genova (96€). Capri invece trionfa tra le mete più care con una media di 252€ a camera a notte, seguita da Venezia a 249€, Firenze e Roma. “Scotta” il primo sole con prezzi elevati nelle città di mare come Sorrento, Ischia e Riccione. 

Comments are closed.