Consumatori Siciliani: sistema frenante, Chevrolet annuncia richiamo

A seguito di diverse segnalazioni giunte dall’Associazione Consumatori Siciliani, Chevrolet ha avviato una campagna di richiamo rivolte in particolare verso alcune vetture che avevano presentato il malfunzionamento del sistema frenante. E’ quanto rende noto la stessa Associazione che rende noto il contenuto della lettera ricevuta dall’azienda automobilistica: “Con la presente desideriamo informarla della nostra decisione di lanciare una Campagna di Richiamo attinente alla Sicurezza che interessa alcuni veicoli Chevrolet i quali, in determinate situazioni potrebbero presentare una riduzione dell’azione frenante e/o un allungamento dell’escursione del pedale del freno a causa del bloccaggio di una valvola all’interno del modulo ABS. Il riparatore autorizzato ispezionerà il veicolo e qualora la valvola presente all’interno del modulo ABS risulterà bloccata, eseguirà la sostituzione del modulo e del tappo del serbatoio del fluido dei freni nonché provvederà a spurgare l’impianto ed a riempirlo con un fluido di diversa e più recente tipologia. Qualora la valvola non risultasse bloccata, l’intervento sarà limitato allo spurgo dell’impianto frenante, al riempimento di questo con un fluido di diversa e più recente tipologia ed alla sostituzione del tappo del serbatoio del fluido dei freni. L’utente deve consegnare il libretto per essere aggiornato con l’indicazione del predetto fluido di diversa e più recente tipologia, tale tipo di fluido dovrà, in futuro essere l’unico utilizzato”.

Comments are closed.