Alitalia, oggi caos maltempo. Piloti in sciopero di 24 ore il 22 marzo

Trasporto aereo nel caos. Oggi possibili ritardi e cancellazioni dei collegamenti Alitalia da e per Parigi Charles De Gaulle, Parigi Orly, Bruxelles e Francoforte a causa dell’ondata di maltempo che sta investendo l’Europa del Nord. Al momento risulta chiuso l’aeroporto di Francoforte, mentre gli scali parigini e quello belga hanno limitato gli arrivi e le partenze.

Alitalia raccomanda ai passeggeri dei propri voli per Parigi, Francoforte e Bruxelles di verificare lo stato del volo, prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55, consultando la sezione ‘Stato del Volo’ del sito www.alitalia.com. Ai passeggeri che a causa del maltempo sono stati coinvolti da cancellazioni, Alitalia garantisce il rimborso integrale del biglietto o la possibilità di richiedere un cambio di prenotazione, senza penali, per volare entro la data di validità del biglietto, o comunque entro il 16 marzo. Il resto dei voli Alitalia sta operando regolarmente, compresi i collegamenti intercontinentali in partenza e in arrivo sull’hub di Roma Fiumicino.

Ma c’è un’altra notizia che riguarda la comoagnia di bandiera ed è lo sciopero di 24 ore proclamato dai piloti del Gruppo Alitalia aderenti a Filt-Cgil, Fit-Cisl, UIltrasporti e Ugl trasporti per venerdi 22 marzo. Al centro della protesta “l’infruttuoso esito del confronto inerente le non più sostenibili criticità dei piloti delle aziende del Gruppo Alitalia”. “In particolare – sottolineano i sindacati – la cessione parziale di attività di volo ad operatori terzi, la parziale ed incompleta applicazione degli accordi sottoscritti su stabilizzazioni, assunzioni e riqualificazioni da mobilità, le criticità tecnico professionali e gestionali, quelle del sistema multibase con i conseguenti eccessivi carichi di lavoro, connessi alla turnazione e le problematiche dei piloti di Cityliner”.

Comments are closed.