Costa Allegra, presto riunione del Comitato Emergenza

La Costa Allegra sta procedendo il suo viaggio verso il porto di Mahè dove arriverà, con ogni probabilità domani mattina. Stanno tutti bene i 1049 passeggeri per i quali, comunque si è trattato di una crociera più avventurosa del previsto. Intanto, su richiesta delle Associazioni dei consumatori verrà convocato da Astoi, entro la prossima settimana, il Comitato Emergenza per concordare l’assistenza e eventuale risarcimenti ai turisti a bordo della nave.“Il Comitato – commenta Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – dovrà individuare valide forme di assistenza e eventuali risarcimenti dei danni subiti dai turisti coinvolti. Il nostro obiettivo è rafforzare il settore del turismo, riequilibrandolo e ampliando i diritti dei turisti, anche e soprattutto attraverso una migliore e puntuale assistenza sia durante che post viaggio. L’accordo siglato dai consumatori con Costa Crociere relativamente alla tragedia del Costa Concordia si muove proprio in questa direzione, riconoscendo ai passeggeri un risarcimento e rimborso extragiudiziale, veloce e soddisfacente. Una migliore ed effettiva assistenza ai clienti è il viatico per il potenziamento dell’intero settore turistico italiano”.

Comments are closed.