Enac convoca WindJet: garantisca i voli in attesa dell’accordo con Alitalia

In attesa della definizione di un accordo per l’acquisizione di WindJet da parte di Alitalia, l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) ha convocato per oggi la compagnia aerea low cost. “Con riferimento alla trattativa in corso tra le compagnie aeree Alitalia e WindJet, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha preso atto del proseguimento della trattativa stessa e dei prospettati positivi sviluppi della negoziazione che l’Enac, comunque, richiede venga formalizzata il più presto possibile”, si legge in una nota. L’Enac promette di vigilare sulla regolarità dei voli e a garanzia dei passeggeri.

“Motivo della convocazione – spiega l’Enac – hè quello di verificare che la società Wind Jet assuma formali garanzie affinché anche nel periodo che potrebbe intercorrere tra la stipula dell’accordo e la decorrenza dello stesso, venga definito e rispettato un efficiente piano operativo che eviti cancellazioni e ritardi prolungati dei voli e i conseguenti disservizi per i passeggeri. A tal fine l’Enac, infatti, effettuerà un monitoraggio giornaliero sull’operativo della compagnia e sul rispetto dei Regolamenti Comunitari che tutelano i diritti del passeggero riservandosi, se nel caso, ogni intervento a garanzia degli stessi”. L’Enac continua inoltre a sottolineare la necessità che si trovi un accordo in tempi brevi, per dare certezza agli utenti che hanno già i biglietti aerei, proprio nel periodo di maggiore traffico aereo.

A metà luglio l’Antitrust aveva dato il via libera all’acquisizione di WindJet da parte di Alitalia, ma alla condizione che quest’ultima ceda alcuni slot sulle rotte Palermo-Milano Linate, Catania-Milano Linate e Catania-Roma Fiumicino, dove si creerebbe una situazione di monopolio.

 

Comments are closed.