Milano: un anno di Area C. Movimento Consumatori: andrebbe estesa ancora

Milano: l’Area C compie un anno e, stando ai dati diffusi, oltre ad aver decongestionato il traffico e migliorato la viabilità di superficie per i mezzi pubblici, ha consentito una riduzione dell’inquinamento con importanti ricadute sulla salute dei cittadini. Movimento Consumatori Milano esprime quindi un giudizio positivo su un provvedimento che ha avuto anche un ruolo fondamentale nella promozione dell’uso di mezzi ecologici, come la bicicletta, e sulla vivibilità della città.

Secondo l’Associazione dei consumatori permangono tuttavia alcune perplessità che la Giunta dovrebbe sciogliere: ad esempio andrebbero ulteriormente incrementati i mezzi di superficie, soprattutto le linee che percorrono la circonvallazione come la 90 e 91, sempre troppo affollate a qualsiasi ora. Inoltre, visto il suo successo, l’Area C andrebbe ulteriormente estesa, e andrebbe migliorato il sistema di deroghe e il limite dei 30 all’ora di cui si sta parlando, deve essere rapidamente approvato.  “Auspichiamo inoltre – scrive in una nota Piero Pacchioli, presidente Movimento Consumatori Milano – maggiore coinvolgimento della cittadinanza nella fase di programmazione degli interventi di gestione del reinvestimento delle risorse raccolte grazie al provvedimento”.

 

Comments are closed.