Noleggiare l’auto? Ecco come risparmiare in 6 mosse

In tempi di crisi, possedere un’auto diventa sempre più difficile per tutte le spese che comporta. Il noleggio può essere un modo per risparmiare, anche se si viaggia spesso, per lavoro o altre necessità. Ci sono però alcuni consigli da seguire: assicurazioneauto.it pubblica una piccola guida con le 6 mosse da tenere presenti quando si noleggia un’auto. 

  1. Impegnarsi nella fase di ricerca: l’esperienza di milioni di viaggiatori mostra che facendo una ricerca e confrontando diverse offerte si ottiene un risparmio significativo. Quindi, il consiglio è cercare noleggiatori appena si è deciso di partire, senza rimandare all’ultimo minuto.
  2. Perfezionare la scelta: una volta individuata la compagnia di noleggio più conveniente, è consigliabile non interrompere la ricerca. Si sa, i prezzi e le offerte subiscono modifiche in tempo reale. Perciò, dedicando qualche minuto al giorno ai siti di noleggio nei giorni prima della partenza, potrete scoprire nuovi sconti. A questo punto non esitate a cancellare la prima prenotazione per scegliere quella più conveniente! Qualora non sia possibile annullarla, potrete contrattare con la prima compagnia per ottenere un ulteriore sconto.
  3. Evitare le compagnie di noleggio degli aeroporti. Un modo per risparmiare è rivolgersi a noleggiatori che si trovano fuori che sicuramente applicheranno tariffe più contenute. Naturalmente lo svantaggio è che per raggiungerle occorrerà qualche minuto in più, ma il risparmio vale un piccolo sforzo. Inoltre, molte di queste compagnie hanno pensato a come superare questa difficoltà e oggi mettono a servizio dei clienti navette che partono proprio dagli aeroporti e fermano al noleggio.
  4. Occhio a non spendere soldi inutili per l’assicurazione. L’intento delle compagnie è di indurvi ad acquistare garanzie aggiuntive per l’assicurazione. In realtà, nella maggior parte dei casi la propria assicurazione auto è sufficiente. Quindi, prima di accettare e pagare, è bene chiedersi se serva davvero un’altra copertura. In caso negativo, declinare la proposta consente di risparmiare un bel po’ di quattrini.
  5. Evitare di cadere nella trappola dei servizi extra. Piccoli accorgimenti possono aiutare, ad esempio, portare con sè il proprio navigatore satellitare piuttosto che pagare il noleggiatore per averlo. Ricordare di metterlo in valigia, o chiederlo in prestito ad amici e parenti se non lo si possiede. In molti casi si può pensare di utilizzare il cellulare se ha il GPS integrato.
  6. Avete mai pensato che mentre siete in viaggio la vostra auto piuttosto che stare ferma in garage potrebbe farvi guadagnare? Perchè non noleggiarla anche voi? Permettere ad altre persone di utilizzarla a pagamento durante il vostro soggiorno significa ottimizzare le risorse. Il guadagno che riceverete dal vostro noleggio vi permetterà di coprire le spese dell’auto noleggiata in viaggio.

Comments are closed.