Tpl a Roma, domani sciopero

Domani due scioperi nella Capitale interesseranno bus (anche Cotral), tram, metrò e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Nord. Il servizio di trasporto pubblico sarà garantito solo sino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Nella notte tra giovedì e venerdì a rischio le notturne n6, n7 e n25. Possibili disagi anche per le attività al pubblico dell’agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Sempre venerdì, dalle 9,30 alle 13, manifestazione con corteo da piazza Bocca della Verità a piazza Farnese e possibili deviazioni per 36 linee. Tutti i dettagli.In Atac prevista una doppia protesta: quella indetta da Orsa e Usb dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine giornata; quella proclamata dalla Filt Cgil, in programma dalle 9,30 alle 13,30. Venerdì 20 aprile dunque, dalle 8,30 alle 17 e poi dalle 20 a fine giornata, non sarà assicurato il servizio di bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Nord. Stesse modalità di sciopero per la Cotral. Sui bus extraurbani regionali, quindi, sevizio non garatito dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine giornata.

Per quel che riguarda Roma Tpl, che gestisce alcuni collegamenti bus periferici, anche in questo caso una doppia protesta: dalle 9,30 alle 13,30 quella indetta dalla Filt Cgil coinvolgerà tutti i collegamenti bus gestiti dal consorzio Roma Tpl, con servizio non garantito sulle linee 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 701L, 702, 720, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 787, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997, 998, 998L e C1.

Per le linee 028, 030, 031, 032, 036 e 778 i disagi saranno possibili già dalle 8,30 e anche dopo le 13,30, ovvero sino alle 17 e poi dalle 20 a fine servizio. La ragione, uno sciopero indetto sempre il 20 dalla Faisa Cisal in una delle società del consorzio Roma Tpl. Per lo sciopero della Faisa, nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 saranno possibili disagi sulle linee n6, n7 e n25.

Infine, per la protesta della Filt Cgil venerdì si potranno verificare disagi nelle attività al pubblico dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità: sportello al pubblico di piazzale degli Archivi 40, box informazioni di Termini e Fiumicino, check-point bus turistici di Aurelia, Laurentina e Ponte Mammolo, contact center infomobilità (0657003) e numero verde persone con disabilità 800154451.

Sempre domani, dalle 9,30 alle 13, manifestazione con corteo da piazza Bocca della Verità a piazza Farnese, organizzato dalla Cgil di Roma e del Lazio. Il percorso del corteo: via Petroselli, via del Teatro Marcello, via di S. Marco, piazza Venezia, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele II, piazza S. Pantaleo, via dei Baullari e piazza Campo de Fiori.
 
I bus e i tram delle linee H, 8, 30, 40, 44, 46, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 81, 80, 80L, 84, 85, 87, 116, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810 e 916, se non si fermeranno per lo sciopero, saranno temporaneamente deviati dai loro percorsi abituali.

 

Comments are closed.