Trasporti, oggi la prima Assemblea dei pendolari liguri

Nessun treno regionale ligure attualmente presente nel programma di esercizio sarà cancellato; saranno ripristinati sia la coppia di Frecciabianca Genova-Roma-Genova tagliata lo scorso 12 dicembre 2011, sia il RV 2199 nella vecchia percorrenza Milano-Genova; infine sarà implementata, fin dall’orario di giugno una più netta distinzione fra treni metropolitani, treni regionali e treni regionali veloci, differenziando il servizio per una migliore fruizione da parte dei viaggiatori. Sono queste le decisioni annunciate dall’Assessori ai Trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco salutate con favore dal Forum Ligure del Tpl.“Auspichiamo che quanto annunciato  sia reso operativo il prima possibile” si legge nella nota. “Le decisioni rappresentano un primo, seppur parziale, risultato dell’azione unitaria di tutte le associazioni e comitati presenti nel Forum Ligure del Tpl anche se  non possiamo dimenticare che nel corso nel 2011 la Regione ha cancellato 69 treni mai più ripristinati e almeno 10 di questi sono da ritenersi fondamentali per assicurare una mobilità minima ai cittadini liguri”.

Dal momento che sono ancora tante le questioni relative al trasporto pubblico locale da affrontare  e risolvere, il Forum ha indetto per oggi (ore 17.30 presso la stazione di Genova Brignole) la prima Assemblea dei pendolari.

Comments are closed.