Trenitalia: a luglio due milioni e mezzo di viaggiatori sulle Frecce Alta Velocità

A luglio ci sono stati due milioni e mezzo di viaggiatori sulle Frecce Alta Velocità di Trenitalia. È “il miglior risultato assoluto da quando sono nati Frecciarossa e Frecciargento”, commenta l’azienda, che snocciola i dati del bilancio dell’Alta velocità parlando di boom dei biglietti low cost e di puntualità al 98,5%.

Questo il bilancio di luglio che Ferrovie dello Stato traccia online: “Due milioni e mezzo di viaggiatori, di cui oltre un milione e centomila a prezzi low cost. Oltre un milione e 500mila i biglietti venduti via web. Oltre due milioni e 300 mila i clienti fidelizzati con CartaFreccia. Puntualità del 98,5%.  Luglio 2012 entrerà nel Guiness dei primati per le Frecce Alta Velocità di Trenitalia e sarà ricordato come il mese dei record, non solo olimpici”.

L’azienda sottolinea anche l’attenzione verso le opzioni a basso costo: quasi un viaggio su due è stato acquistato a prezzi scontati. Ed è aumentato a livelli record il numero di biglietti venduti via web in un mese: a luglio sono stati un milione e mezzo, con un aumento dell’88%.

 

Comments are closed.