Wind Jet, UNC deposita denuncia alla Procura della Repubblica per truffa

Il fallimento della compagnia aerea catanese Wind Jet ha causato disagi a migliaia di passeggeri: lo stop dei voli annunciato qualche giorno prima di Ferragosto ha lasciato a terra tantissimi vacanzieri, rovinando loro le ferie o il ritorno a casa. Le Associazioni dei consumatori si sono subito mobilitate chiedendo il rispetto dei diritti dei passeggeri e sollecitando le istituzioni ad intervenire. Dall’Unione Nazionale Consumatori giunge una novità: l’Associazione ha dato incarico di depositare una denuncia presso la Procura della Repubblica per appropriazione indebita e truffa ai danni di  centinaia di migliaia di viaggiatori abbandonati senza alcuna assistenza.

“I passeggeri che hanno subìto disagi a causa della crisi della compagnia aerea Wind Jet possono ottenere il risarcimento dei danni chiedendo il rimborso delle somme incassate dalla compagnia aerea per tratte mai effettuate – dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori – Ai consumatori coinvolti -conclude Dona- ricordiamo che è a disposizione il nostro indirizzo di posta elettronica consulenza@consumatori.it, al quale è possibile inviare una richiesta di consulenza indicando nell’oggetto dell’e-mail Wind Jet”.

 

Comments are closed.