Ferragosto, Trivago: quasi tutto esaurito solo a Jesolo

Emilia Romagna, Campania e Puglia: sono queste le mete più richieste dai viaggiatori che prediligono la rete per le loro prenotazioni alberghiere. E’quanto rileva un sondaggio Trivago secondo cui la Sardegna fa registrare un calo delle ricerche online rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Per quanto riguarda i prezzi, nelle mete più gettonate si assiste ad un calo del 7 per cento del costo del soggiorno nelle mete al mare più ricercate in Italia. I dati più significativi riguardano Gallipoli nel Salento (199 euro a notte), che registra un calo del 27 per cento del prezzo medio a notte per una camera doppia. A seguire Lignano Sabbiadoro (168 euro) con un -21%, Viareggio (190 euro) con un – 15%, Catania (90 euro) con un -13% e Rimini (129 euro) con un -9%.Per trascorrere un ferragosto all’insegna del risparmio le regine del low cost sono Palermo e Cagliari, rispettivamente con un prezzo medio di 81 e 88 euro per soggiornare una notte in camera doppia nel giorno più caldo dell’anno.Le mete al mare invece più care si trovano in Campania: Capri (360 euro a notte) e Ischia (308 euro).

Per quanto riguarda la disponibilità alberghiera a una settimana da ferragosto, si registra il quasi tutto esaurito a Jesolo (2 per cento di hotel ancora prenotabili), Riccione (3 per cento), Lignano Sabbiadoro (4 per cento), Ischia (5 per cento), Gallipoli (8 per cento) e Vieste (9 per cento). Dati che confermano il trend positivo di regioni al mare come l’Emilia Romagna con Rimini e Riccione a fare da traino, la Campania grazie alle numerose ricerche su Ischia, Sorrento e Capri, e la Puglia dove Gallipoli e Vieste fanno la parte del leone.

Ancora alta la disponibilità alberghiera in Sardegna: mentre ad Olbia si può prenotare il 32 per cento delle stanze, ad Alghero e a Cagliari è libero rispettivamente il 16 e 28 per cento delle strutture. Tra le località al mare più ricercate in Italia, stentano a decollare in vista di ferragosto Pescara (41 per cento di camere vuote), Palermo (57 per cento), Taormina (30 per cento) e Tropea (27 per cento).

Tra le località balneari più chic in Italia, a guidare la classifica ci sono Porto Cervo in Costa Smeralda con un prezzo medio in camera doppia di 356 euro, a seguire Forte dei Marmi che si attesta a 344 euro e Villasimius in provincia di Cagliari con un listino di 306 euro a notte. Tra le mete più cheap dove potersi godere un agosto in riva al mare ci sono invece Tarquinia (88 euro), Trapani (93 euro) e Bari (94 euro).

 

Comments are closed.