Ponte 25 aprile e 1 maggio, Trivago: Roma e Londra in testa nelle preferenze

Un ponte del 25 aprile e 1 maggio all’insegna delle vacanze a corto-medio raggio. E’ quanto rileva l’Osservatorio del motore di ricerca hotel www.trivago.it secondo il quale c’è un aumento dell’interesse verso le destinazioni italiane che passano dal 58 al 62 per cento del totale delle ricerche effettuate nel portale. Bene anche le destinazioni europee, in particolare, l’analisi ha registrato un aumento delle richieste di soggiorno verso Londra, che supera per la prima volta quest’anno Roma, la quale ottiene tuttavia un considerevole apprezzamento dagli utenti del web. A fare da traino alla Capitale l’offerta di eventi di respiro internazionale come le mostre di Dalí al Vittoriano e di Tintoretto alle Scuderie del Quirinale, che richiameranno migliaia di turisti da tutta Italia e non solo. Seguono Firenze e Venezia. Ai piedi del podio Rimini che suscita l’interesse di coloro che andranno alla ricerca del primo sole. Quindi Milano, Torino, Palermo e Napoli, segno che l’interesse per le cittá d’arte per il ponte di fine aprile é sempre alto per i viaggiatori italiani. Chiudono la top ten Sorrento e Ischia, mete balneari che confermano la voglia di estate di molti turisti. In crescita le ricerche verso i principali parchi di divertimento, Gardaland e Mirabilandia su tutti.

In Europa, Londra supera Parigi. In terza posizione Barcellona che rimane sempre la piú amata delle destinazioni spagnole per gli italiani. Segue Amsterdam dove il 30 aprile si celebrerá il Koninginnedag, la Festa della Regina, che attirerá turisti e curiosi da mezza Europa. In quinta posizione Madrid che precede due capitali dell’Est, Praga e Budapest, tradizionalmente invase dai connazionali in questo periodo dell’anno. In ottava posizione Berlino che precede Istanbul e Lisbona. New York su tutte, cresce l’interesse per l’Egitto e il Marocco New York si conferma la regina delle destinazioni al fuori del vecchio continente, superando Miami e Dubai in questa speciale classifica. Seguono Sharm el Sheik e Marrakech, a testimonianza di come l’interesse per le destinazioni nordafricane sia in aumento.

Comments are closed.