Trivago.it: vacanze a settembre più convenienti (al mare -23%)

A settembre le vacanze al mare diventano convenienti. E’ quanto dimostra una rilevazione effettuata da Trivago.it secondo cui i prezzi delle prenotazioni alberghiere costano il 23% in meno rispetto al mese di agosto.Secondo i dati dell’Osservatorio trivago.it, tra le mete balneari dove soggiornare una notte in camera doppia costa meno spiccano Pescara (88 euro, -19 per cento rispetto al mese scorso), Catania (89€, -1%) e Rimini (90€, -30%). La località marina più economica a settembre si trova sulla Riviera Romagnola, per la precisione a Misano Adriatico (68€), mentre tra le più salate ci sono Positano (260€), Capri (229€) e Porto Cervo (226€). Anche in confronto allo stesso periodo del 2011 il mare conviene: un anno fa per dormire in hotel nelle principali località balneari si pagava in media il 5 per cento in più.    

Se al mare si risparmia, non può dirsi altrettanto per le principali città italiane. A Venezia si registra un +43% per il Festival del Cinema. Segno più anche a Bologna (132€, +69%), Milano (199€, +59%) e anche in città d’arte come Roma (158€, +42%), Firenze (157€, +38%) e Torino (99€, +19%).

Le fiere, infine, spingono in alto i prezzi nelle metropoli europee: Francoforte (148€, +56%), Bruxelles (130€, +48%) e Monaco (198€, +53%) sono le città che registrano i principali aumenti rispetto allo scorso mese, soprattuto quest’ultima in vista della più famosa festa della birra al mondo che ha fatto impennare le tariffe in confronto ad agosto. In crescita anche Vienna (151€) e Madrid (104€) dove i rialzi sono rispettivamente del 36 e 35 per cento; a chiudere Istanbul (153€, +31%), Amsterdam (177€, +30).

Comments are closed.