Banche, Abi: rapine in calo di oltre il 29%

Diminuiscono le rapine in banca. Quasi del 30% in un anno. Passano infatti dalle 373 del 2017 alle 264 del 2018 con un calo del 29,2%. Diminuisce anche l’indice di rischio, cioè il numero di rapine ogni 100 sportelli,  che è passato da 1,4 a 1. Dal 2007 al 2018 le rapine allo sportello sono diminuite del 92% passando dalle dalle 3.364 del 2007 alle 264 del 2018. I dati vengono dall’indagine dell’Ossif, il Centro di ricerca dell’Abi (Associazione bancaria italiana) in materia di sicurezza, che verranno presentati domani nel corso del convegno Banche e Sicurezza 2019, la due giorni di lavoro sui temi chiave della sicurezza in banca.

Un risultato frutto anche del lavoro congiunto di banche e Forze dell’Ordine, dice l’Abi. E sottolinea che le banche italiane “investono ogni anno oltre 600 milioni di euro per rendere le proprie filiali ancora più protette e sicure. Adottando misure di protezione sempre più moderne ed efficaci e formando i propri dipendenti anche attraverso un’apposita “Guida alla sicurezza per gli operatori di sportello”, realizzata da Ossif in collaborazione con il Ministero dell’Interno e le Prefetture. La Guida Antirapina – prosegue l’Abi – è un significativo punto di riferimento per chi opera ogni giorno nelle filiali bancarie: una sorta di vademecum su come comportarsi durante le rapine, ma anche indicazioni utili per prevenirle nonché per agevolare il controllo del territorio e l’attività investigativa delle Forze dell’Ordine”.

Comments are closed.