Europa: Tonio Borg è il nuovo Commissario Ue Salute e Consumatori

Tonio Borg, candidato maltese per il posto di Commissario Ue per la Salute e la protezione dei consumatori, ha ricevuto oggi l’approvazione del Parlamento europeo a Strasburgo ad entrare a far parte del Collegio dei Commissari Ue. Borg prende così il posto del dimissionario John Dalli, indagato per un presunto coinvolgimento indiretto in un traffico di influenze. La nomina di Borg è stata contestata da una parte degli eurodeputati per le sue opinioni personali antiabortiste e dubbie sui diritti delle coppie omosessuali.

Il Parlamento europeo approva la nomina di Tonio Borg a Commissario Ue alla Salute e ai Consumatori. Con 386 voti a favore, 281 contrari e 28 astenuti, Borg riceve l’ok dell’Aula di Strasburgo e può ufficialmente prendere il posto del dimissionario John Dalli in seguito all’apertura di un’indagine dell’Ufficio anti frodi Olaf.

Chi è Tonio Borg. Esponente del Partito nazionalista, è stato più volte ministro e vice primo ministro. Come ministro dell’interno e della giustizia, Borg è stato fra i responsabili dell’elaborazione della politica di detenzione per gli immigrati irregolari e i richiedenti asilo. Sotto il suo ministero, Malta è stata condannata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo nel luglio 2010 per questioni di immigrazione. Nel marzo 2008 è stato nominato ministro degli esteri e ha mantenuto l’incarico di vice primo ministro.

Antiabortista e critico sulle coppie omosessuali. Borg non ha mai fatto mistero delle sue opinioni personali di stampo conservatore. Nel corso dell’audizione al Parlamento europeo il 13 novembre, sono state sollevate varie obiezioni alla sua nomina viste le sue opinioni personali contro l’aborto e dubbie sul riconoscimento di tutti i diritti civili ai gay.

Continua il lavoro sulla Direttiva Tabacco. Si tratta del testo di legge forse più delicato del portafogli di competenze del Commissario Ue alla Salute e Consumatori. Borg ha assicurato impegno che “se verrò nominato commissario europeo la mia prima priorità sarà presentare una proposta ambiziosa sui prodotti del tabacco”.

 

@AlessioPisano

Comments are closed.