L’Unione Nazionale Consumatori ha depositato una segnalazione per verificare l’inottemperanza al provvedimento emesso dall’Antitrust sulle vendite online da parte della società Cliccatissimo attraverso il sito internet Mevostore.it.

“Sembrerebbe che, alle numerose richieste degli acquirenti circa i tempi di consegna, l’operatore stia continuando a rispondere che i prodotti sono in attesa di spedizione, inducendoli a credere che siano dunque disponibili. Ma i malcapitati acquirenti ci stanno comunicando che in realtà le cose non sarebbero così”.

È quanto dichiara Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, in merito alla segnalazione depositata presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato sulle vendite online di “Cliccatissimo”.

“Se davvero l’azienda stesse continuando a diffondere informazioni non veritiere circa la disponibilità e i tempi di consegna dei prodotti offerti sul sito da essa gestito (Mevostore.it) sarebbe molto grave“, dicono dall’associazione.

L’Autorità Antitrust aveva infatti emesso lo scorso dicembre una delibera per sospendere l’attività di commercializzazione e vendita di prodotti non disponibili o comunque non realmente pronti per la consegna con il provvedimento cautelare “Mevostore Cliccatissimo – Vendite online”.

“Da dicembre stiamo ricevendo diverse lamentele di consumatori che ci inducono a credere che Cliccatissimo/Mevostore non stia rispettando i provvedimenti cautelari emessi a suo carico. Chiediamo pertanto all’Autorità di accertare l’inottemperanza al provvedimento”, conclude Dona.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)