fusione Nexi-Sia

Sono tanti gli utenti che hanno segnalato transazioni non registrate dall’App IO ai fini della partecipazione all’Extra Cashback di Natale, trovandosi quindi esclusi dai rimborsi per non aver raggiunto la soglia minima dei 10 pagamenti previsti dalla fase sperimentale del programma.

Inoltre, Federconsumatori segnala che dall’8 gennaio in poi (per alcuni utenti dal 9 o dal 10) il portafoglio all’interno dell’app IO non registra più le operazioni effettuate ai fini del cashback con le proprie carte, specialmente quelle fatte tramite contactless.

Cashback, l’avviso dell’App IO

All’interno dell’app – spiega Federconsumatori – è apparso un avviso: “Entro il 20 gennaio verranno recuperate le eventuali transazioni PagoBANCOMAT mancanti”.

“Segno che vi sono dei problemi tecnici dovuti forse al sovraccarico, di cui i gestori dell’app sono consapevoli ed a cui stanno tentando di porre rimedio – commenta l’associazione. – Una circostanza curiosa e spiacevole, che poteva essere evitata soprattutto all’indomani dei ritardi e dei disservizi avvenuti a dicembre in occasione del lancio dell’operazione cashback”.

 

Cashback
Cashback

 

Federconsumatori sollecita, dunque, un ripristino delle piene funzionalità del servizio e invita i gestori ad una maggiore trasparenza e ad un’attenta attività di controllo sulla regolarità delle operazioni per concorrere al Super cashback.

“Monitoreremo ovviamente che tutto torni a funzionare dal 20 gennaio come indicato – conclude – e ci riserviamo di intervenire qualora i disservizi si protraggano oltre”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

1 thought on “Cashback, Federconsumatori segnala: portafoglio dell’App IO bloccato dall’8 gennaio

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: