uova di pasqua

Pasqua 2021, salgono un po' i prezzi

Pasqua 2021 sarà in zona rossa, in famiglia ristretta e con una tavola che costa un po’ di più. I prezzi dei prodotti tipici della Pasqua aumentano quest’anno del 4% mentre sono più alti i prezzi applicati online, soprattutto se si decide di ordinare sul web colombe e uova di cioccolato. Tanto è vero che saranno di meno, dice Federconsumatori, le persone che compreranno online dolci e prodotti tipici.

Saranno anche pochi coloro che ricorreranno ai pasti da asporto: solo una famiglia su dieci.

Gli italiani e la Pasqua 2021

Pasti in casa e col fai da te. Solo un terzo delle famiglie amplierà un po’ il pranzo di Pasqua e Pasquetta, che ancora quest’anno sarà a casa, considerato l’andamento della pandemia e il fatto che da 3 al 5 aprile l’Italia sarà tutta in zona rossa.

Pasqua 2021 sottotono, insomma, come gli italiani non pensavano potesse accadere dopo la festa in lockdown dello scorso anno.

Anche per la Pasqua 2021 l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha monitorato le abitudini delle famiglie e i costi dei prodotti tipici. L’andamento è molto diverso a seconda dei prodotti e dei canali di vendita. Complessivamente, però, in negozi e supermercati i prezzi quest’anno aumentano in media del 4%. I settori con i rincari maggiori sono quello della carne (+9%) e delle colombe (+7%).

 

Pasqua a distanza_Coronavirus

I prezzi dei prodotti tipici

Il confronto sui prezzi dei prodotti tipici del 2021, fatto da Federconsumatori, segnala per la carne di agnello un aumento del 27% rispetto allo scorso anno (22,70 euro al kg contro i 17,90 del 2020). Aumenta del 12% anche l’abbacchio (oltre 26 euro/kg contro i 23,40 euro del 2020). E anche le uova fresche rincarano in media del 3%.

Per un uovo di cioccolato medio, di marca, servono circa 17 euro (più 2%). Rincarano anche uova più piccole e decorate, mentre per gli ovetti di cioccolato Federconsumatori segnala prezzi di 27,50 euro/kg con un aumento del 3% rispetto al 2020.

Una colomba normale costa quasi 10 euro, più 3% sul 2020. Per una colomba farcita servono poco meno di 15 euro, più 11% rispetto allo scorso anno.

I prezzi online

Online non si risparmia sui prodotti tipici di Pasqua, commenta ancora l’associazione. I prezzi sono spesso più alti.

«Anche quest’anno – commenta Federconsumatori – gli aumenti più elevati si avranno per l’acquisto dei prodotti tradizionali sulle piattaforme online: una colomba normale online costa 16,80 euro, a fronte dei 9,96 euro di una buona colomba classica presso un negozio o un supermercato (con un aggravio del +69%). Lo stesso vale per le uova di Pasqua, vendute online con rincari di oltre il 28% rispetto al prezzo applicato al negozio».

Anche alla luce di questi prezzi sono di meno le famiglie che compreranno online i prodotti tipici di Pasqua.

Le feste di quest’anno saranno ancora in formato ridotto. Poche le case che amplieranno il nucleo familiare per i pranzi del weekend pasquale. Poche anche le famiglie che ricorreranno al cibo da asporto: solo una su dieci.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)