Equitalia e Consulenti del lavoro rafforzano la collaborazione per offrire un servizio di assistenza più attento ai contribuenti che si trovano alle prese con cartelle di pagamento, rateizzazioni e procedure di riscossione. Il protocollo d’intesa, firmato oggi dall’amministratore delegato di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini, e dalla presidente del Consiglio nazionale dei Consulenti del lavoro, Marina Calderone, prevede l’utilizzo di canali di contatto online, incontri formativi e tavoli tecnici di confronto, anche con l’intervento degli enti impositori, volti a esaminare argomenti di interesse comune.

Il protocollo pone le basi per il rinnovo degli accordi tra le strutture territoriali con l’obiettivo di una capillare cooperazione finalizzata a rendere più agevole e diretto il rapporto tra fisco e contribuenti.
In particolare, grazie agli accordi che saranno sottoscritti a livello locale, i Consulenti del lavoro, regolarmente iscritti all’Ordine, potranno accedere allo sportello telematico dal sito www.gruppoequitalia.it per richiedere assistenza per conto dei loro assistiti. Nella pagina dedicata ad “Associazioni e Ordini” è infatti possibile interagire direttamente con le sedi provinciali di Equitalia per richiedere informazioni e confrontarsi al fine di analizzare i casi più delicati.
Con l’occasione, sarà distribuito ai Consulenti del lavoro e pubblicato sul sito di Equitalia il manuale d’uso dello sportello telematico, un vademecum per guidare i professionisti all’utilizzo del servizio online.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)