Quest’anno i consumatori europei hanno avuto a disposizione circa 9,18 miliardi di euro per le spese e i risparmi, che corrispondono a un potere d’acquisto medio pro-capite di 13.672 euro per i 42 Paesi in esame. È quanto emerge dall’indagine GfK dedicata all’andamento del potere d’acquisto in Europa.

In media, nel 2016 i cittadini europei hanno avuto circa lo 0,3% di potere d’acquisto in più rispetto allo scorso anno. Una crescita contenuta, quindi, legata soprattutto all’effetto dei bassi tassi di interesse e della stagnazione economica registrata in alcuni dei Paesi più importanti.

Nonostante questo, secondo quanto comunicato da GfK, ci sono Paesi il cui potere d’acquisto è cresciuto oltre il 5%, tra cui Islanda, Bulgaria, Romania, Estonia, Repubblica Ceca, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Malta, Slovacchia, Lussemburgo e Lettonia. Risulta che i Paesi con il potere d’acquisto medio più alto sono Liechtenstein, Svizzera e Lussemburgo, mentre il più potere d’acquisto più basso è stato rilevato in Bielorussia, Moldova e Ucraina.

Per quanto riguarda l’Italia, si verifica un forte divario Nord-Sud. Secondo lo studio GfK, l’Italia ha un potere d’acquisto pro-capite medio di 16.706 euro e si colloca per il secondo anno di fila al 16° posto tra i 42 Paesi europei considerati.

Milano, Bologna, Trieste, Bolzano, Genova, Parma, Lecco, Monza e Brianza, Aosta e Gorizia, sono le prime 10 province italiane per potere d’acquisto. Con un potere di acquisto pro-capite di 22.722 euro, Milano si aggiudica il primo posto tra le 112 province italiane e registra un risultato medio di due terzi al di sopra della media europea, mentre Crotone è all’ultimo posto con dato pro capite di 9.996 €, ossia circa il 40% al di sotto della media nazionale.

Secondo GfK questi dati confermano il permanere di un forti disparità sul territorio nazionale: se le regioni del Nord hanno un potere d’acquisto superiore alla media sia europea sia italiana, nel Centro si riscontrano risultati in linea con la media nazionale, mentre il Sud medio rimane ben al di sotto della media europea.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)