In calo, per il quinto mese consecutivo, il prezzo del GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) distribuito a mezzo di reti. Lo annuncia l’Autorità per l’energia elettrica e il gas che ha approvato la variazione delle condizioni economiche di fornitura: dal 1° giugno, per l’utente tipo, ci sarà una riduzione del 4,1% (imposte comprese) rispetto al mese precedente, che si tradurrà in un risparmio annuo di  circa 50 euro.
Il decremento di giugno segue quelli già registrati nel 2013, confermando quindi l’attuale tendenza ribassista dei prezzi del GPL iniziata lo scorso febbraio con una diminuzione del -3,8%, proseguita con un -1,6% a marzo, un -0,5% ad aprile e -3,7% a maggio. 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)