Intelligenza artificiale

Intelligenza artificiale, come funziona e i vantaggi per le aziende

L’Intelligenza Artificiale è una tecnologia ormai integrata a pieno nella nostra quotidianità ed è utilizzata da molte imprese italiane. Un esempio di dispositivi basati su sistemi tecnologici di intelligenza artificiale, che utilizziamo quotidianamente, sono gli assistenti vocali come Siri o Alexa.

L’introduzione dell’intelligenza artificiale nei processi aziendali ha portato molti risultati positivi, automatizzando processi importanti e riducendo gli errori umani, permettendo lo sviluppo di nuovi servizi e prodotti.

Che cos’è l’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale (Artificial Intelligence – AI) è il ramo della computer science che studia lo sviluppo di sistemi hardware e software dotati di capacità simili a quelle dell’essere umano, dunque sono in grado diprendere decisioni e perseguire un’azione autonomamente.
Tra le capacità dei sistemi AI troviamo la comprensione e l’elaborazione del linguaggio naturale e delle immagini, l’apprendimento, il ragionamento e la capacità di pianificazione e interazione con persone, ambienti e macchine.

Dunque, un sistema IA si basa sulle tecniche di apprendimento, definite da algoritmi che elaborano una grande quantità di dati, che il sistema utilizza per la comprensione e il ragionamento. In base alle capacità di un sistema di intelligenza artificiale è possibile classificarlo in:

  • Weak AI – Intelligenza Artificiale debole: racchiude sistemi che simulano alcune funzionalità cognitive dell’uomo ma non possiedono capacità intellettuali (es: programmi di problem-solving).
  • Strong AI – Intelligenza Artificiale forte: i sistemi sono in grado di utilizzare capacità intellettuali e di diventare “coscienti” delle proprie conoscenze.

Sistema AI Analytics: integrazione analisi dei dati e intelligenza artificiale

Le soluzioni tecnologiche aziendali offerte da Avanade offrono importanti innovazioni e competenze alle imprese, che permettono di lavorare meglio con i dati. Attraverso le funzionalità integrate nel sistema AI Analytics, è possibile aggiungere, modificare e proteggere i dati in diversi modi.

Questo sistema permette di sfruttare i dati in loco e ottenere in modo rapido le informazioni e le analisi predittive dal cloud, inoltre è possibile integrare l’intelligenza artificiale nelle applicazioni aziendali.

L’analisi dei dati e l’intelligenza artificiale sono fondamentali per trasformare i modelli operativi delle aziende e le modalità di lavoro in processi digitalizzati che permettono di raggiungere velocemente e in modo efficace gli obiettivi aziendali, un sistema che integra le migliori soluzioni tecnologiche e le competenze sempre aggiornate di professionisti è un sistema che valorizza i processi aziendali e li ottimizza.

Machine Learning e Deep Learning: cosa sono

I sistemi AI sono caratterizzati da un modello di apprendimento con cui l’intelligenza diventa abile per svolgere un’azione. I modelli di apprendimento in questione si distinguono in due categorie: Machine Learning e Deep Learning.

Il Machine Learning è un sistema che aiuta il software a correggere eventuali errori e permette di svolgere autonomamente un’attività. Questo modello di apprendimento viene utilizzato nei sistemi AI integrati nei macchinari aziendali come, ad esempio, in un braccio meccanico che apprende il metodo di lavoro svolto dall’uomo ed è capace di correggere errori o implementare eventuali modifiche del metodo di lavoro.

Il Deep Learning è un metodo di apprendimento sviluppato nel 2012 e si ispira al funzionamento della mente umana, per questo motivo necessita di reti neurali artificiali e di una capacità tale da sostenere diversi modelli di calcolo e di analisi.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)