Covid e informazione, l'indagine di Eurispes

Covid e informazione, il gradimento degli utenti su Twitter. L'indagine di Eurispes

Durante la pandemia da Covid-19 la televisione e la Rete sono state, per molte persone, le uniche fonti di informazione su quello che stava accadendo, nel nostro Paese e nel resto del mondo. Informazioni talvolta anche inesatte, che hanno travolto i cittadini contribuendo spesso alla circolazione di vere e proprie bufale. Si è parlato, infatti, del cosiddetto fenomeno dell’infodemia.

Come si sono approcciate le trasmissioni televisive all’informazione durante l’emergenza sanitaria e qual è stato il gradimento degli utenti?

Informazione, Tv e Twitter ai tempi del Covid

Eurispes ha realizzato uno studio attraverso l’analisi di fonti aperte, per monitorare l’interazione tra programmi Tv e utenti su Twitter, tra informazioni fruite e informazione prodotta. Il periodo preso in analisi è quello della Fase 1 dell’emergenza Covid e precisamente dal 7 marzo al 3 maggio 2020.

In particolare sono state monitorate su Twitter 17 trasmissioni televisive attraverso i loro hashtag su social e profili istituzionali: Propaganda Live, Non è L’Arena, Tagadà, Otto e Mezzo, Le Iene, Dritto e Rovescio, Quarta Repubblica, Fuori dal Coro, Dimartedì, Piazza Pulita, Porta a Porta, Mezz’Ora in più, L’Aria che Tira, Agorà, Carta Bianca, Stasera Italia, Live Non è la D’Urso e Che Tempo che Fa.

Le città “più connesse”, che hanno seguito maggiormente i programmi di informazione analizzati sono state Roma, Milano, Firenze, Palermo, Torino, Napoli, Bologna, Verona e Genova.

 

L'informazione ai tempi del Covid (Fonte: Eurispes)
L’informazione ai tempi del Covid (Fonte: Eurispes)

Argomenti di tendenza e gradimento like

In base all’analisi degli hashtag# presenti nei tweet esaminati da Eurispes, Propaganda Live è la trasmissione più condivisa, con 46.000 tweet dedicati dagli utenti nella Fase 1. Tra le trasmissioni più viste figurano: Non è la d’Urso, Stasera Italia, Che Tempo che Fa e Dimartedì.

Inoltre, #Coronavirus e #Covid19 risultano le parole più associate ai programmi Tv, anche se – sottolinea Eurispes –  non sono sempre presenti nei tweet degli utenti. Frequenti, inoltre, anche altre declinazioni del termine riferito al virus in bassa classifica con #Covid_19.

Propaganda Live risulta essere la trasmissione Tv maggiormente gradita dagli utenti, attraverso il “like” dei tweet, subito seguita da Che Tempo che Fa.

I profili più citati

Tra le maggiori citazioni Eurispes ha rilevato Propaganda Live, Stasera Italia e Che Tempo che Fa. Grande movimentazione anche per Zerocalcare, Diego Bianchi e Makkox. Mentre la classifica dei conduttori più citati dal pubblico vede Bianchi di Propaganda Live superare Barbara d’Urso, Fabio Fazio e Nicola Porro.

I contenuti più condivisi

In cima alla classifica per le maggiori condivisioni degli utenti troviamo Che Tempo che Fa. Mentre Propaganda Live è stato il programma più condiviso sui social, seguito da Quarta Repubblica, Stasera Italia, Fuori dal Coro, Piazza Pulita, Dimartedì e Non è L’Arena.

Scrive per noi

Francesca Marras
Francesca Marras
Mi sono laureata in Scienze Internazionali con una tesi sulle politiche del lavoro e la questione sindacale in Cina, a conclusione di un percorso di studi che ho scelto spinta dal mio forte interesse per i diritti umani e per le tematiche sociali. Mi sono avvicinata al mondo consumerista e della tutela del cittadino nel 2015 grazie al Servizio Civile. Ho avuto così modo di occuparmi di argomenti diversi, dall'ambiente alla cybersecurity e tutto ciò che riguarda i diritti del consumatore. Coltivo da anni la passione per i media e il giornalismo e mi piace tenermi sempre aggiornata sui nuovi mezzi di comunicazione. Una parte della mia vita, professionale e non, è dedicata al teatro e al cinema.

Parliamone ;-)