Mercato dell'elettronica, OPTIME: intensificare la lotta all'evasione

Mercato dell'elettronica, OPTIME: intensificare la lotta all'evasione (Fonte immagine: Pixabay)

Mercato dell’elettronica, OPTIME: intensificare la lotta all’evasione

OPTIME ha presentato la nota di aggiornamento 2022 del rapporto annuale sul mercato dell’elettronica e delle tecnologie digitali: “Necessario intensificare la lotta alle azioni distorsive del mercato, come l’evasione dell’IVA, e degli eco-contributi ambientali”

OPTIME (Osservatorio Permanente per la Tutela in Italia del Mercato dell’Elettronica) ha presentato la nota di aggiornamento 2022 del rapporto annuale sul mercato dell’elettronica e delle tecnologie digitali, evidenziando, in particolar modo, il comportamento di quella categoria di operatori che definisce “apri e chiudi”, cioè quelli che – afferma OPTIME – “aprono, non versano un euro alle casse dello Stato, chiudono prima dei controlli, spariscono e ricominciano da capo”.

Tali operatori – denuncia OPTIME – “appoggiandosi alle principali piattaforme online per carpire la fiducia dei consumatori, inquinano il Mercato dell’Elettronica e generano una evasione  quantificabile in oltre 100 milioni di Euro annui, per quello che concerne i soli beni sottoposti a inversione contabile IVA, ovvero smart-phones, tablet, console per videogiochi e computer”.

In apertura dell’evento di presentazione, che si è svolto ieri,  Enzo Frasio, Presidente GfK Italia, ha analizzato l’andamento del mercato dell’elettronica, dalla quale è emersa una situazione complessa: nei primi nove mesi del 2022 in Italia, infatti, sono stati venduti beni di elettronica di consumo per 13,4 miliardi di euro, con una flessione dello 0,6% rispetto al 2021, e l’ultimo trimestre dell’anno sta registrando pesanti battute di arresto, che fanno prevedere una chiusura d’anno molto preoccupante.

Mercato dell’elettronica, le principali criticità

Oltre a problemi già segnalati e combattuti, in numerosi casi con successo, quali le truffe ai danni dei consumatori, le effrazioni notturne compiute da bande organizzate, la vendita di prodotti non conformi, contraffatti e talvolta pericolosi, la Nota di Aggiornamento ha evidenziato alcuni Special Alert.

 

mercato dell'elettronica
(Fonte immagine: Pixabay)

 

In particolare, tra questi, OPTIME segnala alcune forme di evasione:

  • IVA, tramite il semplice non versamento del dovuto praticato da aziende pirata che si appoggiano alle principali piattaforme carpendo in tal modo la fiducia dei consumatori.
  • COPIA PRIVATA SIAE, il gettito non è cresciuto proporzionalmente al mercato. Questo dimostra una evidente crescita dell’evasione di questo compenso dovuto ai titolari dei diritti d’autore.
  • ECO-CONTRIBUTI PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE, anche in questo caso soggetti senza scrupoli omettono i versamenti, non solo danneggiando i concorrenti, ma anche creando rilevanti danni all’ambiente.

“Poiché spesso le piattaforme vengono usate da operatori scorretti per poter avere accesso al mercato e conquistare la fiducia dei consumatori (che non darebbero mai la propria carta di credito se non a realtà ben note e affidabili) – commenta l’Osservatorio – vi è grande attesa per l’entrata in vigore del Regolamento Europeo noto come Digital Services Act, che introduce nuovi obblighi e responsabilità alle piattaforme“.

“Considerato – prosegue – il peso del Mercato dell’Elettronica per l’economia italiana tutta – che non solo rappresenta oltre un punto di Prodotto Interno Lordo e la conseguente occupazione generata in Italia, ma anche per la funzione fondamentale che questo settore ha nel dare sostegno a obiettivi fondamentali come digitalizzazione, economia circolare, risparmio energetico e anche inclusione sociale – tale mercato deve necessariamente essere tutelato, nell’interesse non solo delle imprese del settore, ma di tutta la collettività”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)