Serie A, Adiconsum: lasciare agli utenti la scelta della piattaforma da utilizzare

Serie A, Adiconsum: lasciare agli utenti la scelta della piattaforma da utilizzare (Fonte immagine: Pixabay)

In occasione della trattativa fra DAZN, TIM e SKY, attualmente in corso, per la visione del prossimo campionato di calcio di serie A, Adiconsum ribadisce che, secondo il suo parere, “la vera soluzione per garantire qualità di visione e libertà di scelta è quella di eliminare l’esclusiva del solo streaming, a vantaggio di una trasmissione multipiattaforma“.

“Dagli articoli pubblicati – commenta l’associazione– si comprende che, finalmente, anche la Lega Calcio Serie A, alla quale Adiconsum scrisse all’inizio del precedente campionato per chiedere di eliminare l’esclusiva dello streaming, sta svolgendo un ruolo attivo nella trattativa dopo il crollo degli ascolti della precedente stagione di campionato, chiedendo di velocizzare le decisioni”.

Serie A, Adiconsum: lasciare libera scelta agli utenti

Adiconsum ribadisce, dunque, che “i diritti dei consumatori si salvaguardano incrementando la concorrenza e lasciando agli utenti la scelta della piattaforma da utilizzare per la visione”.

“Il settore dei diritti televisivi dei programmi sportivi – prosegue – ha necessità di normalizzazione, senza la quale la pirateria si diffonde, soprattutto quando c’è incertezza, scarsa qualità e poca concorrenza”.

Adiconsum chiede, dunque, di decidere al più presto per riconoscere ai consumatori il diritto di scelta dell’abbonamento da sottoscrivere.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)