Si è tenuta questa mattina la premiazione del contest “Pubblicitario per un giorno” promosso dall’Unione Nazionale Consumatori e Istituto Valorizzazione Salumi Italiani per informare sul consumo di carni suine e salumi, al quale hanno partecipato numerosi studenti delle scuole superiori di II° grado e delle Università con dei video autoprodotti dedicati ai prodotti della filiera carne suina e salumi.

“Pubblicitario per un giorno” è una delle azioni promosse all’interno della campagna “Salumi e carne suina: energia che è un piacere”, alla quale contribuiscono del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo e di ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare.

Per il contest i ragazzi hanno dovuto realizzare un mini-video pubblicitario della durata massima di 2 minuti che doveva affrontare i messaggi chiave della campagna: Qualità e sicurezza della filiera suinicola; Tradizione e gusto in tavola; L’importanza dell’equilibrio fra alimentazione e attività fisica; Carne suina e salumi nella dieta mediterranea.

I vincitori delle tre sezioni del concorso:

  • Sezione studenti universitari – Nicolò Merante della Humanitas University e Luca Pessina della facoltà di Fisica all’Università degli Studi di Milano, con il video “Salume è…”, che si aggiudicano un buono acquisti da 500 Euro.
  • Sezione scuole secondarie di secondo grado – Enrico Milone, Fabio Paradisi, Arianna Di Paolo dell’IPSEOA Vincenzo Gioberti di Roma, con il video “L’unicità e il gusto della dieta mediterranea”, che si aggiudicano un buono acquisti da 500 Euro. 
  • Sezione premio della rete: Martina D’Onofrio e Davide Castoro dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari, con il video “A tavola con salumi e carne suina”, che si aggiudicano un buono acquisti da 300 Euro.

Educare i consumatori alla corretta alimentazione rappresenta una sfida sempre più complicata al giorno d’oggi”, afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Se da una parte è aumentato l’interesse dei consumatori ai temi del food, dall’altra questa attenzione al ‘mangiar bene’ non è sempre accompagnata dall’adeguata educazione alimentare. Il mercato delle carni è uno dei settori che negli ultimi anni ha visto il proliferare di fake news con gravi conseguenze per il mercato e per gli stessi consumatori: ricordiamo, infatti, che per uno stile di vita sano è fondamentale una dieta equilibrata, in cui siano presenti le proteine animali. Oltre naturalmente ad attività fisica e corrette abitudini”.

La campagna “salumi e carne suina: energia che è un piacere” mira a sensibilizzare consumatori e media sull’importanza della presenza di proteine animali in una dieta equilibrata soprattutto per alcuni soggetti come i bambini in età pediatrica, gli sportivi o gli anziani e in associazione all’attività fisica e ad un corretto stile alimentare. Tra gli obiettivi perseguiti dalla campagna, anche attraverso l’iniziativa ‘Pubblicitario per un giorno’, ci sono la lotta alla disinformazione sul tema nutrizionale e sulla filiera suinicola, la promozione del patrimonio tradizionale e gastronomico del nostro Paese e la valorizzazione di sistemi produttivi legati al territorio di appartenenza, come le produzioni DOP e IGP.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)