uova di pasqua

Cosa contribuisce a creare il prezzo dell’uovo di Pasqua, la qualità del cioccolato o la sorpresa? In teoria dovrebbe essere la materia prima, in pratica spesso accade che ‘ricche’ sorprese nascondono ingredienti non proprio salutari. Il consiglio, anche alle porte di Pasqua e con la crisi che non risparmia le Festività, è di controllare con molta attenzione le etichette e la lista degli ingredienti di uova e colombe pasquali. Il Movimento Difesa del Cittadino e Frodialimentari.it hanno messo a punto una guida, “A Pasqua la tradizione è in tavola con consapevolezza e gusto”, nella quale sono riassunte le regole per non farsi ingannare.
I prodotti tipici pasquali sono i protagonisti della guida, che offre al consumatore utili consigli su come acquistare una Colomba e un Uovo di Pasqua con un ottimo rapporto qualità prezzo.  Ricordatevi sempre di leggere le etichette di Colombe e Uova di Pasqua, in particolare la lista degli ingredienti. Che sia industriale o acquistata in pasticceria, la Colomba deve avere sempre la stessa ricetta egli stessi ingredienti tra cui il burro (e non i grassi vegetali), le uova fresche (e non gli ovo prodotti).
Per quel che riguarda l’Uovo di Pasqua attenzione ai prodotti troppo costosi, l’alto prezzo potrebbe dipendere dalla sorpresa e non dalla materia prima, ovvero il cioccolato. E’ importante verificare la percentuale di cacao e la presenza di altre sostanze grasse vegetali diverse dal burro di cacao. Se il cioccolato contiene fino al 5% di grassi vegetali diversi dal burro di cacao, la denominazione resta immutata ma l’etichettatura deve contenere la dizione: “contiene altri grassi vegetali oltre al burro di cacao”. Ma l’uovo a Pasqua non è solo di cioccolato. Sulle tavole degli italiani non mancheranno cestini di uova sode colorate e decorate dai bambini. Un piccolo focus sulle uova suggerisce come comprarle leggendo le etichette, come conservarle e cucinarle.  Dolci a parte, non si potevano tralasciare le Dop e le Igp della Pasqua. Ogni regione in Italia ha il suo prodotto e la sua ricetta tipica rappresentate dalle denominazioni di origine. Noi ne abbiamo selezionate alcune per promuovere il patrimonio gastronomico certificato del nostro Paese.  E per concludere, gustose ricette di preparazioni tipiche della Pasqua per cimentarsi nella preparazione di torte tradizionali pasquali o uova di Pasqua “fai da te”!
La guida è disponibile sul sito http://www.difesadelcittadino.it e http://www.frodialimentari.it

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

Parliamone ;-)