eventi climatici estremi

Konsumer Italia interviene sulla tragedia che ha colpito l’isola di Ischia, richiamando l’attenzione sulla necessità di “investire sulla prevenzione” per “limitare morti, feriti e l’abbandono di interi territori con il loro tessuto sociale ed economico”.

“Ma per fare prevenzione servono miliardi di euro, che il Paese non ha – afferma l’associazione. – La scelta è tra trovare i denari che occorrono per fare prevenzione combattendo il dissesto idrogeologico e adottando interventi anti sismici sugli edifici più fragili e continuare a contare morti, feriti, senzatetto, interi territori abbandonati. Negli ultimi 10 anni tra interventi diretti, assistenza abitativa, costi sociali lo Stato ha speso oltre 70 miliardi, senza impiegare nulla di queste somme per la prevenzione, ma solo per l’emergenza e la ricostruzione. Ricostruzione che arriva sempre a distanza di anni, anche decine di anni”.

Danni catastrofali, l’appello di Konsumer Italia

“L’ANIA – ricorda l’associazione – più volte negli ultimi tempi ha richiamato l’esigenza di dotare il Paese di un piano per assicurare gli edifici privati; Konsumer Italia ha collaborato, nella passata legislatura, ad una proposta di Legge presentata dall’On Michela Rostan per un piano nazionale di assicurazione obbligatoria per gli immobili privati, ignorato in Parlamento. Che cosa si aspetta per reperire i fondi necessari alla messa in sicurezza dei territori?”.

“Cari Politici – ha dichiarato Fabrizio Premuti –  se ritenete che non ci sia bisogno di assicurare gli immobili per reperire fondi da destinare alla prevenzione allora questi denari tirateli fuori, limate i vostri compensi; oppure siate coraggiosi, approvate una legge che renda obbligatoria l’assicurazione per danni catastrofali; obbligatoria perché è l’unico modo per pagare poco mutuando il rischio, perché chi può permettersi l’acquisto di un immobile può anche pagare 100 euro di assicurazione annua, e chi non ha nulla è ingiusto che continui a pagare con le tasse il patrimonio privato di altri”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)