Prevenzione, riciclo, innovazione e lotta allo spreco: saranno questi i temi centrali di Cittadinanza in festa, la prima festa nazionale di Cittadinanzattiva, in programma a Spoleto dal 2 al 4 maggio. Spreco alimentare, energetico e sanitario sono temi di crescente centralità nel dibattito istituzionale e mediatico nazionale e internazionale. La missione di SpreK.O. e di Cittadinanza in festa è proprio quella di trovare un senso e un valore all’utilizzo delle nostre risorse, imparando a rispettarle e tramandando le nostre incommensurabili ricchezze.
Sarà la Rocca Albornoziana di Spoleto, un luogo simbolo di cultura situato nel cuore dell’Umbria, a ospitare l’evento organizzato da Cittadinanzattiva. Il programma della Festa sul sito www.cittadinanzainfesta.it. Ospiti nazionali e internazionali, testimonianze e best practices saranno al centro di convegni e delle tavole rotonde sul tema della lotta allo spreco e sostenibilità con un focus sui temi caldi dell’iniziativa: alimentazione, ambiente, sanità. Tra gli ospiti attesi ci sono i Ministri Beatrice Lorenzin, Maria Elena Boschi e Gian Luca Galletti, il Viceministro Andrea Olivero, il Presidente Regione Umbria Catiuscia Marini, Daniele Benedetti, Sindaco di Spoleto, Antonio Gaudioso, Segretario Generale Cittadinanzattiva e Anna Rita Cosso, Segretaria Regionale Cittadinanzattiva Umbria.
La festa sarà un momento di riflessione e approfondimento ma anche di intrattenimento: parte integrante delle 3 giornate saranno, infatti, degustazioni, biciclettate in compagnia, presentazioni di libri, mostre e rappresentazioni teatrali. La festa, parte della più ampia campagna “SpreK.O”, è dedicata specialmente alle famiglie: nel corso delle 3 giornate, infatti, workshop, eventi e laboratori pratici saranno finalizzati proprio a sensibilizzare i cittadini, soprattutto giovani e bambini, sul tema dello spreco delle risorse alimentari, energetiche, ambientali e sanitarie. I tantissimi workshop rappresenteranno veri e propri momenti ricreativi per grandi e piccoli in cui vivere un’esperienza di sostenibilità attraverso la realizzazione di oggetti e progetti legati al tema della valorizzazione e del riuso delle risorse sottoutilizzate e sprecate. Diversi laboratori, dalla creazione dei “pupenzini” al riciclo creativo, dalla pittura tridimensionale all’intreccio d’autore, diventeranno momenti utili a diffondere strumenti concreti per vincere la battaglia contro lo spreco nella vita quotidiana. Non mancheranno, inoltre, momenti dedicati alla musica con le esibizioni live dell’artista milanese Sarah Stride e della star internazionale Rokia Traoré, una delle più innovative cantanti e compositrici africane contemporanee. L’artista africana, nota al pubblico per la potenza estensiva della sua voce e per la complessa varietà dei suoi lavori, presenterà il suo ultimo album “Beautiful Africa”

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)