L’Associazione per le Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale (AMICA) invita a prendere parte alla Campagna "Reach the Future" tesa a promuovere l’idea di un futuro sostenibile per la difesa dell’ambiente e dell’uomo dagli effetti nocivi delle sostanze chimiche presenti oggi nell’aria, nell’acqua, nei terreni, nonché in numerosi prodotti d’uso comune.

L’impegno 2005 della Campagna è proclamare il 3 dicembre, anniversario del disastro di Bhopal, la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dei Danni da Sostanze Chimiche per ricordare tutte le vittime di disastri chimici e coloro che si sono ammalati per intossicazioni "silenziose" causate dall’inquinamento ambientale e dalle sostanze tossiche contenute nei prodotti di largo consumo.

Avvenuto nel 1984, quello di Bhopal fu il peggior disastro industriale della storia, causato da un rilascio accidentale di 40 tonnellate di isocianato di metile (MIC), dall’Union Carbide una ditta che produceva pesticidi localizzata nel cuore della città di Bhopal, nello stato del Madhya Pradesh, in India.

Le associazioni no profit, le fondazioni private , gli enti pubblici interessati a sostenere la campagna devono innanzitutto inviare a Reach the Future – AMICA – C.P. 3131, 00121 Roma e all’e-mail infoamica@ciaoweb.it la scheda di adesione. Con l’adesione ci si impegna a scrivere una lettera indirizzata all’Organizzazione Mondiale della Sanità con gli obiettivi della Campagna e a rilasciare un comunicato stampa, riguardo alla propria adesione, per il 3 dicembre 2005.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)