Confagricoltura annuncia la riunione, a Bruxelles, del Comitato permanente per la catena alimentare, che dovrebbe approvare definitivamente la proposta della Commissione di innalzare da 12 a 24 mesi l’obbligo di asportazione della colonna vertebrale dai bovini e che, di fatto impediva la commercializzazione di questo pregiato taglio.Gli agricoltori ricordano che già a fine luglio aveva preannunciato il ritorno in autunno della "fiorentina" con una grande grigliata a Palazzo Della Valle.

Adesso, dopo i segnali positivi già espressi dal Commissario europeo per la salute dei consumatori, Markos Kyprianou, a fine luglio da quasi tutti i Paesi comunitari ed il parere favorevole del Parlamento europeo dei giorni scorsi, Bruxelles dovrebbe dare il via libera definitivo.

"Una decisione – commenta il presidente Federico Vecchioni – attesa e assolutamente giustificata. La situazione in Italia è assolutamente sotto controllo e gli standard di sicurezza alimentare sono ritornati ai massimi livelli. E ora bisogna premiare i sacrifici che gli allevatori italiani hanno dovuto sostenere per superare una crisi che dura oramai da anni, con un provvedimento che certamente contribuirà a rilanciare i consumi di carne."


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

 

Parliamone ;-)