Tre veicoli speciali di controllo della contaminazione radioattiva, sono da oggi in dotazione alla Sezione Inquinamento da Sostanze Radioattive del Comando dei Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente. I tre mezzi "Unimog", forniti di strumentazioni sofisticate, possono operare in siti contaminati, fare misurazioni, eseguire campionamenti ed analisi, il tutto con la massima protezione dei militari operanti.

Due degli automezzi, sono in grado di eseguire misurazioni speditive sia su strada che fuoristrada. Sono muniti di sistemi di protezione NBC che consentono, al personale operante a bordo, di eseguire le misure della radioattività rimanendo isolati dagli agenti esterni, anche attraverso un opportuno sistema di pressurizzazione interna. Un terzo, in via di allestimento, avrà le funzioni di "laboratorio mobile". Per esso sono stati previsti particolari strumenti in grado di prelevare matrici ambientali (terreno ed aria) al fine di fornire un’analisi di massima sulla presenza dei radioisotopi più conosciuti ed utilizzati in campo industriale (Cesio, Cobalto, ecc.) nonché di eseguire campionamenti in loco da inviare a strutture civili e/o militari per l’esecuzione di analisi radiometriche più approfondite.

Tutti e tre gli automezzi sono stati concepiti impiegando le tecniche di protezione utilizzate in ambito NBCR (nucleare-batteriologica-chimica-radiologica), dando maggior risalto alle problematiche di tipo "R" (radiologico). Particolare cura è stata apportata per la protezione dei militari operanti, i quali possono lavorare in completa sicurezza in quanto i mezzi sono dotati di dispositivi di protezione sia collettiva che individuale. Gli automezzi sono dotati, inoltre, di centraline meteo in grado di rilevare ogni eventuale variazione climatica, in modo da poter valutare la direzione del vento e quindi lo spostamento della contaminazione radioattiva.

Sono attivi, inoltre, sistemi di comunicazione che consentono di trasmettere per via telematica i dati raccolti alla Sala Situazione, operativa presso la sede del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente e collegata con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio al fine di consentire al Ministro di seguire l’evoluzione della situazione.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)