Circa 550 milioni per interventi su tutte le fonti inquinanti e con un forte investimento nell’innovazione tecnologica. E’ quanto prevede il programma strutturale di interventi per la qualita’ dell’aria presentato oggi alla commissione regionale Ambiente dall’assessore regionale all’Ambiente, Domenico Zambetti. In particolare il piano, che si propone di ridurre del 50% le emissioni di polveri sottili nella regione, prevede una limitazione dei veicoli circolanti diesel e con u peso maggiore delle 2,5 tonnellate e l’introduzione dell’obbligo di utilizzo dei filtri antiparticolato, il sostegno alla commercializzazione di autovetture diesel e con filtri.

Per maggiori informazioni sul tema dell’inquinamento atmosferico vai al Saperne di più.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)