Da Roma a Varese, da Terni a Bergamo e Piacenza tornano le targhe alterne per contrastare l’inquinamento atmosferico dovuto in particolar modo alle polveri sottili (PM10). Nella capitale, a partire da oggi, 19 gennaio, fino al 23 marzo, prende il via la circolazione a targhe alterne nella fascia verde. L’orario dell’intervento 2006 sarà dalle 15 alle 21 di ogni giovedì in calendario e saranno le targhe pari ad iniziare.

Anche a Terni entrano in vigore oggi le targhe alterne: l’ordinanza del sindaco del comune di Terni Paolo Raffaelli impone la circolazione con questo sistema di tutti gli autoveicoli catalizzati (sia benzina che diesel), nelle fasce orarie 8,30 – 12,30 e 15,30 – 19,30. Oggi possono circolare solo le auto con targa pari.

Con 5 giorni consecutivi di superamento dei limiti delle polveri sottili è scattata anche a Bergamo la circolazione a targhe alterne. Lo scorso 16 gennaio è stata infatti emessa l’ordinanza che rende operativo il provvedimento firmato nei giorni scorsi dal Sindaco e che prevede l’istituzione, quando si raggiungano i 5 giorni consecutivi di superamento dei valori, della limitazione della circolazione, secondo la modalità delle targhe alterne, fino al rientro nei limiti di inquinamento da Pm10. Nei giorni in cui sarà attivo il provvedimento potranno circolare dalle ore 8 alle 20 le auto il cui ultimo numero di targa corrisponde al numero del giorno corrente . Sarà comunque permessa la circolazione, qualunque sia la targa, alle auto Euro 4 e alle auto con almeno tre persone a bordo, compreso il conducente.

A seguito del superamento dei valori fissati per le polveri sottili, il Sindaco di Piacenza, Roberto Reggi, ha emesso un’ordinanza per istituire il divieto di circolazione per tutti i veicoli nel centro urbano per la giornata di giovedì 19 gennaio dalle ore 8.30 alle 18.30. E’ stata inoltre ampliata la Zona a Traffico Limitato.

A Torino è invece previsto il blocco della circolazione veicolare dalle 9 alle 19 su tutto il territorio cittadino domenica 22 e domenica 29 gennaio 2006. Potranno circolare i veicoli elettrici, quelli alimentati a gas e gli Euro4 (benzina e diesel dotati di filtro antiparticolato). Blocco del traffico anche per Varese: oggi, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, non potranno circolare tutti i veicoli non adibiti a servizio pubblico e sino a specifica revoca

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)