Il presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi ha rinviato alle Camere il decreto legislativo che attua la legge delega in materia ambientale (L. 308/2004). Il provvedimento riordina la legislazione ambientale in materia di procedure per la valutazione ambientale strategica (VAS), per la valutazione d’impatto ambientale (VIA) e per l’autorizzazione ambientale integrata (IPPC); difesa del suolo; rifiuti; tutela dell’aria e danno ambientale.

"È il funerale della Delega ambientale". Così Francesco Ferrante, direttore generale di Legambiente festeggia il rinvio alle Camere della Delega ambientale da parte di Ciampi. "Il Presidente della Repubblica – commenta Ferrante – ha ascoltato gli accorati appelli di cittadini, associazioni ambientaliste e enti locali. Il timore di una debacle ambientale, qualora il testo unico fosse entrato in vigore, è arrivato al Quirinale ed è stato fortunatamente accolto. A questo punto possiamo cantare vittoria, il Decreto legislativo non c’è più. Grazie Ciampi".

Clicca qui per scaricare la legge 15 dicembre 2004, n. 308.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)