La Giunta della regione Lombardia ha stanziato 21 milioni di euro a 112 aziende agricole da utilizzarsi per la realizzazione di impianti termici alimentati a biomasse e per la produzione di biogas che consentano di risparmiare energia allevamenti zootecnici e nella climatizzazione delle serre. Secondo la vice presidente e assessore all’Agricoltura Viviana Beccalossi, il settore agricole "può e deve contribuire attivamente alla produzione di energia attraverso le fonti rinnovabili. La regione Lombardia continua pertanto a garantire aiuti economici a favore delle imprese agricole che decidono di intraprendere questo percorso, producendo energia alternativa".

La regione – si legge in una nota – da tempo ha raggiunto livelli di assoluta eccellenza nella produzione della colza e del girasole, dimostrando di essere pronta a rispondere ad un mercato che attende, per il suo decollo, un convinto sostegno in ambito normativo. "Un ettaro di colza o di girasole – ha spiegato Beccalossi – garantiscono 1.000 litri di biodiesel. Dunque, con un ettaro di colza si potrebbero percorrere 20.000 chilometri, quindi un automobile, per fare 10 chilometri. necessiterebbe di soli 5 metri quadrati di girasole".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)