Sono tre le delibere oggi approvate dalla Giunta della regione Lombardia per il miglioramento della qualità dell’aria. In particolare, si tratta delle modalità di attuazione del Piano d’azione 2005-2006 per il "contenimento e la prevenzione degli episodi acuti di inquinamento atmosferico"; un bando da 5 milioni destinato ad incentivare l’installazione di caldaie ad alta efficienza energetica, alimentate a metano in sostituzione di impianti a gasolio e all’installazione di filtri per l’abbattimento degli inquinanti gassosi e delle polveri sugli impianti termici a gasolio; il rifinanziamento del bando per la trasformazione a metano e Gpl delle auto a benzina.

Il piano già approvato dalla Giunta si propone di ridurre del 50% in cinque anni le emissioni di polveri sottili in Lombardia grazie alla realizzazione di decine di interventi che richiederanno investimenti per 550 milioni di euro.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)