E’ stata inaugurata oggi in piazza Duomo a Milano, l’iniziativa ‘Riciclo Aperto In città’. Nel tendone di oltre 150 m² allestito da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica), è possibile visitare i macchinari realizzati in scala che mostrano come si riciclano la carta ed il cartone che quotidianamente vengono raccolte in modo differenziato fra le mura domestiche e non solo.

L’iniziativa, promossa da Comieco in collaborazione con Assocarta ed Assografici, Amsa e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Milano, mira a sostenere il successo che la raccolta differenziata di carta e cartone ha registrato in Italia ponendo il nostro paese ai vertici del riciclo in Europa, a fianco di Francia, Germania e Gran Bretagna. Le regioni più virtuose sono Abruzzo, Sicilia e Lazio. In valore assoluto, la Lombardia si conferma la regione che offre il maggior contributo alla raccolta di carta e cartone in Italia. Gli incrementi percentuali che si registrano nel Sud Italia sono particolarmente incoraggianti,mentre il Nord si conferma una positiva certezza..

Cittadini e scolaresche milanesi potranno assistere a filmati che illustrano il processo produttivo della carta, grazie ad un mini-cinema allestito all’interno dell’area, ma sarà possibile anche ammirare un’esposizione di mobili di carta e cartone, i cosiddetti "neomobili", ultima frontiera in tema di arredamento.

"La tappa milanese di Riciclo Aperto in Città– ha sottolineato Bruna Brembilla, Assessore all’Ambiente della Provincia di Milano – rappresenta un premio ed un riconoscimento per tutti i cittadini: grazie al loro impegno Milano è ai vertici della raccolta differenziata di carta e cartone con circa 69 kg per abitante". "Oggi però -aggiunge Domenico Zampagliene, Assessore all’Ambiente del Comune di Milano- questo non basta più e l’impegno di questa Amministrazione si è indirizzato verso politiche nuove basate su prevenzione, qualità, riutilizzo. Per fare ciò diventano fondamentali manifestazioni di sensibilizzazione che prevedono il coinvolgimento dei più giovani, diffusori di buone pratiche. Solo così riusciremo davvero a trasformare i rifiuti in risorse.. Infine Carlo Petra, Direttore Generale Amsa, conclude sottolineando come questa iniziativa, insieme utile e divertente, permetta di ribadire l’importanza di una raccolta differenziata fatta con cura e attenzione che consenta di apportare un reale beneficio all’ambiente".

"Riciclo aperto in città" rappresenta solo la tappa conclusiva del progetto "Riciclo Aperto" promosso da Comieco con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, e in collaborazione con Assocarta, Assografici e Coop. Già dal 20 ottobre, infatti, era iniziata una vasta campagna di comunicazione nelle maggiori piazze italiane che hanno ospitato il tendone di "Riciclo Aperto in città", un grande spazio con video e postazioni gioco dove studenti e famiglie hanno sperimentato tutte le fasi del riciclo. Contemporaneamente, lo spettacolo "Una scelta di vita" è andato in tournee nei teatri del Sud Italia per raccontare come le scelte quotidiane migliorino l’ambiente in cui viviamo. "Comieco crede nell’efficacia di mostrare le fasi del riciclo di carta e cartone, un impegno premiato dal consenso che Riciclo Aperto ha guadagnato nel corso degli anni" – commenta Claudio Romiti, Presidente del consorzio promotore.

L’importanza della manifestazione viene sottolineata anche dal Presidente del Senato,
Marcello Pera che, augurando pieno successo a Riciclo Aperto, lo definisce "un’iniziativa di grande interesse per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla realtà e sull’effettiva utilità della raccolta differenziata, che tocca da vicino le nostre abitudini quotidiane".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)