Termineranno venerdì 11 novembre i controlli gratuiti sui gas di scarico dei motorini effettuati dai tecnici Anea (Agenzia napoletana energia e ambiente) nell’ambito della campagna di sensibilizzazione "Due ruote Pulite", promossa dagli assessorati comunali campani all’ambiente e alla mobilità urbana. Ancora per una settimana, presso la postazione Anea allestita a Napoli in piazza Sannazzaro, sarà possibile far controllare gratuitamente il proprio motorino e scoprire se rispetta o meno i valori di emissioni previsti dalla legge.

"I risultati delle nostre indagini – dice Michele Macaluso, direttore Anea – dimostrano che le due ruote sono una significativa fonte di inquinamento da traffico cittadino. Ecco perché è fondamentale, per combattere lo smog, fare una buona manutenzione soprattutto se consideriamo che su un litro di benzina, solo un terzo viene trasformato in movimento. Tutto il resto viene dissipato sotto forma di calore o attraverso i gas di scarico".

Sono 1268 i veicoli a due ruote controllati finora, più della metà del campione esaminato risulta fuori norma. In particolare, dai dati relativi alle emissioni di idrocarburi emerge che i ciclomotori e i motocicli a due tempi, catalizzati e non, inquinano come 50 auto catalizzate a benzina.

I tecnici dell’Anea resteranno in piazza Sannazzaro (dalle 9.30 alle 17.30) fino all’11 novembre.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)