Ecorent va avanti. Oggi l’Anea, per conto del Comune di Napoli, ha consegnato cinque mezzi all’Asìa (modello vasche ribaltabili per rifiuti e un cassone fisso), cinque furgoni blind alla Cooperativa San Marco, due furgoni finestrati all’Arin e due all’azienda ospedaliera del Cardarelli. Prosegue e si allarga in questo modo il progetto pilota dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli per la realizzazione di un sistema di noleggio a lungo termine di veicoli elettrici, presentato lo scorso mese di settembre durante la giornata europea "Città senz’auto".
"Per rispondere alle altre richieste che stanno arrivando ai nostri uffici da parte di enti pubblici e privati – dicono l’assessore all’Ambiente Casimiro Monti e il direttore dell’Anea Michele Macaluso – provvederemo ad ampliare il progetto consegnando altri 40 veicoli nel 2006".

Il progetto Ecorent, promosso dal Comune di Napoli, dall’Anea (Agenzia napoletana energia e ambiente) e dall’ACI Salerno, con il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, sperimenta nella città di Napoli per i prossimi tre anni il noleggio a lungo termine di veicoli elettrici. I soggetti assegnatari pagano, per ciascun veicolo, un canone mensile di 186 euro, che comprende anche la copertura assicurativa, la gestione dei sinistri, pratiche assicurative e tasse automobilistiche, il soccorso stradale 24 su 24, la manutenzione ordinaria e straordinaria e la disponibilità di mezzi sostitutivi in caso di guasto.

Chi noleggia il veicolo elettrico può circolare in occasione di provvedimenti di limitazione al traffico (esempio le domeniche ecologiche) e, in base ai calcoli Anea, risparmia per l’alimentazione circa 1.000 euro all’anno rispetto ai carburanti tradizionali. E sempre l’Anea ha stimato che con 20 veicoli elettrici in circolazione si risparmiano 14 tonnellate equivalenti di petrolio e si evita di immettere in atmosfera, nella sola città di Napoli, 14 tonnellate di monossido di carbonio e 180 tonnellate di anidride carbonica.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)