Con un aumento di raccolta differenziata di carta e cartone del 140% rispetto al 2004 la II circoscrizione di Palermo è salita sul podio delle Cartoniadi del capoluogo siculo. L’iniziativa è stata promossa da Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) da AMIA SpA e dal Comune di Palermo ed ha coinvolto per quattro settimane tutti i palermitani divisi in otto squadre rappresentative delle circoscrizioni in cui è suddivisa la città.

Per la circoscrizione più virtuosa in materia di progetti di impegno sociale e riqualificazione urbana Comieco ha messo in palio un premio di 25.000 euro, denaro che verrà utilizzato per finanziare progetti di impegno sociale che la circoscrizione vincitrice ha deciso di investire nella sistemazione degli spazi delle vie Padre Spoto e Laudicina. La somma di 25.000 euro è stata stanziata anche da Amia Spa e verrà investita in lavori di manutenzione straordinaria da realizzare nella circoscrizione vincitrice (bonifica area viale dei Picciotti, angolo via Bennici; rifacimento marciapiedi delle vie Di Vittorio – C.so dei Mille; rifacimento manto stradale di Via Messina Marine).

"Questa iniziativa – ha commentato l’assessore del comune di Palermo all’Ambiente, Lorenzo Ceraulo – ha rappresentato un momento importante di educazione ambientale per la città ed è una conferma dell’attenzione di questa Amministrazione per la tutela dell’ambiente. Coniugare la raccolta differenziata della carta ad iniziative di riqualificazione territoriale significa percorrere senza sosta la strada dello sviluppo, del potenziamento dei servizi e del miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Inoltre, l’impegno delle scuole nella raccolta della carta dimostra quanto sia importante educare i più piccoli alla tutela ed al rispetto dell’ambiente e ad un uso razionale delle risorse".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)