Venerdì 9 dicembre, presso la banchina "Lupa" del porticciolo della Cala, il presidente della Regione Sicilia, Salvatore Cuffaro, inaugurerà "Teti", la nuova imbarcazione dell’ Arpa Sicilia (Agenzia regionale Protezione Ambiente) che consentirà un monitoraggio in tempo reale del mare e dei fondali del territorio, al fine di constatarne la qualità e lo stato di salute e di fornire,così, dati preziosi per la tutela delle coste .

L’imbarcazione, lunga 13,25 metri e dotata di una speciale sonda, sarà in grado di effettuare l’analisi dell’acqua del mare, dalla superficie al fondo, rilevando i parametri di salinità, il pH, l’ossigeno disciolto, il tasso di clorofilla presente e la torbidità. Le informazioni acquisite saranno trasmesse ad un computer dotato di un software capace di visualizzare i dati in tempo reale, trasformandoli in grafici. A bordo, durante le operazioni di monitoraggio, è prevista la presenza di un’ equipe di biologi marini dell’Arpa, coordinati da un capo missione.
"Grazie a questo nuovo "laboratorio sull’acqua"- ha dichiarato soddisfatto Cuffaro– continueremo a salvaguardare la salubrità delle nostre coste, a vantaggio dell’ecosistema marino e della sicurezza dei bagnanti".

Per altre informazioni consultare anche il sito: www.arpa.sicilia.it/

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)