Anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pietro Lunardi nel mirino dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato. Secondo quanto emerge dalla relazione semestrale dell’Authority, oggi presentata al Parlamento, l’Antitrust ha infatti avviato una pre-istruttoria per verificare l’eventuale esistenza di conflitto di interessi da parte del ministro in relazione a società che fa parte del patrimonio della famiglia del ministro e che opera in settori strettamente correlati con le attribuzioni di detto dicastero.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)