Dal 20 luglio al 31 agosto, le sedi dei vigili del fuoco apriranno le porte agli anziani e offriranno loro accoglienza, ristoro e soprattutto compagnia. E’ il modo attraverso il quale i ragazzi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco hanno deciso di affrontare "l’emergenza" solitudine che ogni anno colpisce tanti anziani.

Lo scorso anno l’iniziativa ha riscosso successo, coinvolgendo circa 700 sedi e 52000 anziani su tutto il territorio nazionale; da qui l’idea di organizzare la seconda edizione di "Una festa che dura un’estate", un modo per contribuire alla crescita di una rete sociale in grado, potenzialmente, di prevenire ed evitare veri e propri interventi di soccorso.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)