La Regione Liguria ha stanziato 900mila euro a favore degli anziani liguri per l’acquisto di protesi dentarie. Lo stanziamento rientra nel piano di prevenzione delle malattie derivanti dalla malnutrizione e legate ai disturbi dell’apparato digerente: spesso, infatti, queste patologie sono dovute a problemi di masticazione.

Il progetto – si legge in una nota – ha durata triennale e prevede un contributo massimo di 2.500 euro. Può accedere ai finanziamenti chi ha compiuto 65 anni e risiede in Liguria, presentando domanda direttamente alle Asl di competenza. Le modalità di finanziamento sono differenti a seconda delle disponibilità economiche: le Asl, infatti, sostengono interamente il costo della protesi per chi ha fino a 8.300 euro di reddito. Chi dichiara un reddito tra gli 8.300 e i 18.000 euro, invece, può accedere a un prestito agevolato da parte di un istituto bancario convenzionato: in questo caso le Asl si accollano l’onere del pagamento degli interessi e delle commissioni bancarie.

Ogni Asl ha indicato le sedi e i recapiti ai quali rivolgersi per avere ulteriori informazioni e richiedere i moduli per la presentazione delle domande di finanziamento: nel portale regionale dedicato alla salute dei liguri tutti gli indirizzi.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)