E’ di oggi la decisione del Codacons di costituirsi, assieme a numerosi piccoli risparmiatori iscritti all’Associazione, come Parte Civile dinanzi al Tribunale di Milano nel corso della udienza preliminare, fissata per il prossimo 1 marzo, del processo instaurato nei confronti dei dirigenti bancari coinvolti nel dissesto finanziario del gruppo Parmalat. A tal proposito l’associazione invita tutti gli azionisti ed obbligazionisti che in seguito al caso Parmalat hanno perso i propri investimenti ad espletare tutte le formalità necessarie per effettuare la costituzione di Parte Civile in tale processo tutelando così i propri diritti e i risparmi di una vita.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)