"E’ determinante il contributo che ognuno può dare, in prima persona, all’impresa per cui lavora ed al Paese in cui vive. La responsabilità sociale – la corporate social responsibility (Csr) – è un volano importante della competitività, per posizionarsi sul mercato, per affermarsi e accreditarsi con i clienti, i dipendenti, il territorio. E’ anche un elemento strategico per promuovere la competitività dei singoli Paesi.". Lo ha sottolineato Giuseppe Zadra, Direttore Generale dell’ABI, oggi a Milano all’incontro per la consegna degli attestati ai partecipanti al Banking and Financial Diploma, il programma formativo curato dall’Associazione, cui aderiscono banche che rappresentano il 70% del personale del settore.

"Le banche sono molto attive sul tema – ha aggiunto Zadra – abbiamo costruito un luogo di confronto e di discussione, un gruppo di lavoro, con banche che rappresentano l’82% degli sportelli e oltre l’80% del totale attivo del sistema". La microfinanza fa registrare un ampio coinvolgimento, mentre crescono costantemente in Europa ed in Italia gli investimenti socialmente responsabili. In Italia diffondono prodotti e servizi di microfinanza banche che rappresentano il 60% del totale attivo di sistema e il 54% degli sportelli. Per quanto riguarda i fondi socialmente responsabili (Sri), l’incremento del numero in Europa è stato di circa il 6% nell’ultimo anno, per un totale complessivo di 375 fondi operativi. Con circa 2,7 miliardi di euro in gestione su 27 fondi Sri, la quota italiana rappresenta oltre l’11% del totale europeo (+20% nell’ultimo anno).

"La formazione Csr – ha concluso il presidente – permette di allineare il management e tutti i dipendenti, trasferendo le strategie nelle decisioni operative di tutti i giorni. La responsabilità sociale richiede imprese e persone sempre più capaci di innovare e competere su mercati liberi sempre più concorrenziali". In questo contesto si inserisce il Banking and Financial Diploma, il programma portato avanti da Abiformazione, che a partire dall’edizione di quest’anno rilascia ai partecipanti anche la Certificazione Europea dei Fondamenti della professionalità bancaria (EFCB – European Foundation Certificate in Banking) riconosciuta a livello europeo.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)